Elena Santarelli solo 10 per i bimbi dello Zecchino d’Oro ma Orietta Berti non è d’accordo (Foto)


Non ha dubbi Elena Santarelli, lei darà tutti 10 ai bambini in gara allo Zecchino d’Oro, alle loro canzoni, ma Orietta Berti sembra non essere d’accordo con la sua scelta (foto). Era facile immaginare che la dolce Elena avrebbe alzato solo la paletta del 10, da mamma di due bambini è difficile giudicare un piccolo concorrente ma lei confessa che è stato suo figlio Jack a chiederle di non dare altri voti, solo 10. E’ Orietta Berti a scoprire le carte già dopo le prime canzoni, non c’è nessun brutto voto per i piccoli cantanti ma mentre Raoul Cremona, Francesco Paolantoni e la Berti alzano di volta in volta, canzone dopo canzone, palette diverse, quella della Santarelli resta la stessa. La cantante sottolinea che non si possono dare i dieci a tutti ed Elena con un gran sorriso ammette che non darà altri volti, non può deludere suo figlio.

ELENA SANTARELLI IN GIURIA ALLO ZECCHINO D’ORO NON PARTECIPA ALLA GARA

In questo modo i voti di Elena sono un po’ inutili perché se dà a tutti dieci non sarà lei a scegliere la canzone vincitrice della 62esima edizione, i suoi voti si annullano da soli. Non importa davvero, è un gesto così tenero sia nei confronti di suo figlio che per i piccoli cantanti che ci sembra perfetto.


E’ troppo difficile giudicare non solo bambini così piccoli e dolci ma anche così bravi nel cantare. Il resto della giuria però non sembra avere problemi, volti alti per tutti ma le canzoni più belle meritano di essere premiate. Un bel bombolone fritto per tutti ma Orietta Berti forse non lo assaggerà, non l’ha mai mangiato fritto nello strutto, però è sicura che i suoi capelli abbiamo già un odore di fritto. “L’odore più bello tra tutti!” esclama Antonella Clerici felice di tanta gioia al suo Zecchino d’Oro.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close