Al Bano a Porta a Porta non riesce a parlare della figlia: “La vita ti dà e ti toglie”

al bano non riesce a parlare di ylenia

Ospite ieri sera a Porta a Porta Al Bano Carrisi ha ovviamente ricordato mamma Jolanda, ha cantato uno dei brani che ha scritto per lei, ha ripercorso la sua vita, la loro vita ma è alla domanda su sua figlia Ylenia che non è riuscito a dire niente. La madre di Al Bano è volata via da pochi giorni, è forte il dolore perché era la donna della sua vita, era il suo punto fermo, intorno a lei ruotava tutta la famiglia, ma non può essere la sofferenza più forte. Purtroppo sappiamo tutti che Al Bano e Romina Power ormai tanti anni fa hanno perso una figlia, la loro primogenita. Lui crede sia morta e che i suoi ultimi giorni risalgano a quelli delle ultime notizie. Per Romina è diverso, lei non si è mai rassegnata, è convinta che Ylenia sia ancora viva, continua a cercarla soprattutto attraverso i social. Bruno Vespa prova a legare le due scomparse, i due dolori, alle spalle di Al Bano appare una foto con i due primi piani di mamma Jolanda e Ylenia, adesso sono loro due i suoi angeli.

AL BANO CHIEDE A BRUNO VESPA DI CAMBIARE ARGOMENTO

Vespa sottolinea che se lui ha fatto dichiarare la morte della figlia per Romina è tutto diverso. Al Bano fatica a parlare, non ha più lacrime da versare ma la sofferenza è sempre immensa. Confida che vorrebbe che Romina avesse ragione ma lui è più concreto e razionale, i fatti dicono ben altro e lascia la sua ex moglie nella speranza che davvero accada un miracolo.

Poche parole e il cantante chiede al padrone di casa di cambiare argomento. Non ha mai parlato in un’intervista di sua figlia spiegando dettagli e momenti atroci. Solo nel documentario che lo riguarda andato già in onda sulle reti Mediaset tirò fuori le sue pene, la certezza di avere fatto tutto per sua figlia e di avere anche capito il suo tormento, ma non c’è stato niente da fare. “La vita ti dà e  la vita ti toglie” commenta Al Bano che di amore ne ha ricevuto tanto ma poi arriva il momento di dovere pagare il conto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.