Ascolti flop per la docu fiction su Ambrosoli: scelta kamikaze di Rai 1 che accende il prime time alle 21,38

Ma si può far partire la prima serata alle 21,38? C’è davvero del disagio in tutto questo, come direbbero i più giovani. Una scelta, quella della Rai, davvero incomprensibile visti gli ottimi ascolti sia dell’access prime time, che non ha bisogno di questi espedienti per brillare, che del prime time. Se anche I soliti ignoti finisse intorno alle 21,25 ( che già a nostro avviso sarebbe tanto) vincerebbe senza nessuna difficoltà la sfida con Striscia la notizia che resta molto molto indietro rispetto agli ascolti di Rai 1. Perchè quindi far partire la prima serata così tardi? Se si continuerà su questa linea il pubblico inizierà a cercare altrove, come fa del resto con Canale 5. E pensare che qualche anno fa l’allora direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, aveva persino proposto di iniziare il prime time alle 21,10. Che saggia decisione. Peccato però che le logiche dello share hanno avuto la meglio e tutto questo è durato ben poco.

Il problema è che se si tira troppo la corda, alla lunga potrebbe spezzarsi. Pensiamo anche agli ascolti registrati ieri, 18 dicembre 2019. Rai 1 vince la sfida della prima serata per un soffio contro Canale 5 e registrando ascolti molto simili a Rai 3 con una docu fiction dedicata a Giorgio Ambrosoli. Ascolti bassi chiaramente immeritati ma che sono frutto anche di scelte kamikaze assolutamente inspiegabili se si considera che ieri sera, la prima serata è partita alle 21,38 dopo la fine de I soliti ignoti. Scandaloso e imbarazzante sono i due termini che ci sembrano descrivere al meglio quanto accaduto e quanto sta accadendo nelle ultime settimane, dove tutto questo succede sempre più spesso.

Se ci fosse del rispetto maggiore per il pubblico, che vorrebbe vedere un film, un programma o una fiction terminare intorno alle 23,20 tutto questo di certo non accadrebbe. Ma evidentemente le logiche al momento, sono altre e del telespettatore, poco importa.

Vediamo i numeri.

CHE FLOP PER RAI 1 IN PRIMA SERATA: ASCOLTI IMBARAZZANTI PER LA DOCU FICTION SU AMBROSOLI

Su Rai1 Giorgio Ambrosoli – Il Prezzo del Coraggio2.478.000 spettatori pari all’11.9% di share. Su Canale 5 Viaggio nella Grande Bellezza – Il Vaticano 2.327.000 spettatori pari al 12.4% di share. Un risultato quello di Canale 5 che ha del miracoloso visto che si portava in prime time LA CULTURA.

Su Rai2 Salemme il bello… della diretta! – Sogni e Bisogni 1.491.000 spettatori pari al 7% di share. Su Italia 1 Il Settimo Figlio  1.367.000 spettatori (6.1%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? 2.099.000 spettatori pari ad uno share del 10.7%.

Su Rete4 #CR4 – La Repubblica delle Donne  874.000 spettatori con il 5.2% di share. Su La7 Speciale Non è l’Arena – In piazza a Mezzojuso  584.000 spettatori con uno share del 4.2%. Su TV8 Natale fuori città il 2.7% con 605.000 spettatori mentre sul Nove Una Bugia di Troppodi 417.000 spettatori (1.9%).

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.