Junior Cally a Italia Sì: “Stasera cercherò di onorare il palco”

Tra i protagonisti coinvolti nelle polemiche di Sanremo 2020 senza dubbio c’è Junior Cally ma intervenuto poco fa a Italia Sì il rapper si è dimostrato ben più saggio di altri colleghi. Ha confidato la sua emozione per stasera e l’intenzione di volere onorare il palco come ha già fatto questa settimana, di avere come interesse di fare al meglio la sua esibizione. “Sono felice che la gente stia iniziando a capire che persona sono. Ho avuto l’occasione di parlare per spiegare chi sono umanamente e poi di dimostrare musicalmente sul palco dell’Ariston. Questo per me è motivo di soddisfazione”. Junior Cally non è uno di quei cantanti che parla solo con la sua musica, di certo anche le polemiche che lo hanno travolto lo portano a spiegare, a parlare con i giornalisti. Lui che mette e toglie la maschera e Marco Liorni gli chiede il motivo.

JUNIOR CALLY SPIEGA PERCHE’ HA TOLTO LA MASCHERA PER SANREMO 2020

“La maschera io l’ho tolta già sei mesi fa per annunciare il mio secondo album. Volevamo poi solo ripercorrere la mia carriera per il pubblico di Sanremo rimettendo la maschera ma viste tutte le polemiche ho voluto metterci la faccia”. Quindi tutto il caos e gli attacchi che ha creato per la sua vecchia canzone “Strega” lo hanno condizionato. “No, io sono me stesso. Forse la prima serata si è vista un po’ di emozione ma mi sono sentito come un bambino a una recita viste le polemiche che precedevano il festival”.

JUNIOR CALLY FIDANZATO CON VALENTINA DALLARI

Il rapper ha spiegato più volte il significato di quelle parole dell’ormai noto brano. Si è sentito sotto esame e al tempo stesso dispiaciuto per chi si è sentito offeso ma al di là se il suo modo di cantare piaccia o meno sembra che sia davvero inattaccabile.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.