L’incontro tra Morgan e sua madre, a Vieni da me la dolcezza e le scuse della signora Luciana (Foto)


Della serie a Vieni da me accade tutto per caso ma in realtà non è così e l’incontro tra Morgan e sua madre chiesto da Caterina Balivo è avvenuto, ieri dopo la conclusione del programma (Foto). Nella puntata di oggi vanno in onda le immagini di quel momento, tutto è avvenuto in modo molto semplice, l’incontro ripreso dal cellulare dell’autrice che ha accompagnato la signora Luciana al bar dove doveva incontrarsi con suo figlio. Morgan è arrivato con il monopattino avvolto nel suo mantello, un bacio alla sua mamma, niente lacrime, lo sguardo della signora è a metà tra il massimo dell’affetto e il rimprovero. A telecamera spenta avranno di certo parlato anche di altro ma per Caterina Balivo l’unica cosa importante era che si riunissero madre e figlio, che la donna che ieri è stata sua ospite in collegamento da Milano e che ha parlato con estrema saggezza e dolcezza potesse riabbracciare suo figlio.

LE SCUSE DELLA SIGNORA LUCIANA: MIO FIGLIO E’ ESAGERATO

E’ felice la mamma di Morgan ma sa già che magari la prossima volta non si vedranno presto. Marco le promette che andrà presto a Monza poi scherza “Aspetta e spera” e lei lo rimprovera, vuole che vada a trovarla casa perché lei per problemi di salute non può muoversi molto, non può camminare tanto e nella zona in cui adesso ha visto che suo figlio abita non ci può arrivare con la macchina.


E’ felice Morgan di stare con la sua mamma, si vede, felice quasi quanto lui lo è anche la Balivo che sottolinea che l’artista ha mantenuto la parola. Salutano il pubblico e continuano a parlare tra loro ma prima la signora Luciana ha qualcosa da dire: “Scusate mio figlio che è esagerato”. Il pubblico di Vieni d amo e non solo intanto continua a dividersi tra chi difende Morgan e chi non gli perdona casa ha fatto a Sanremo.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close