Iva Zanicchi sul caso Morgan-Bugo: “Tutto preparato, Morgan è un genio”


Sono passati 5 giorni dalla finale del Festival di Sanremo 2020 che ha visto Diodato vincere il primo premio con il suo brano Fai Rumore ma le polemiche non si placano e non riguardano gli artisti arrivati sul podio. Da venerdì notte non si parla d’altro: la fuga di Bugo dal palco di Sanremo e le modifiche fatte da Morgan al loro brano, Sincero. Il caso è scoppiato e da quel giorno si parla di questa guerra a distanza tra i due che, da quel giorno, non si sono mai incontrati ma hanno parlato attraverso giornalisti, interviste, programmi televisivi…

Se ne parla quindi anche nella puntata del 12 febbraio 2020 de La Repubblica delle donne con le pagelle di Iva Zanicchi che ha qualcosa da dire anche su Morgan e Bugo. Prima però una premessa: questo Festival le è piaciuto moltissimo, probabilmente è stato uno dei più belli che lei ricordi e ringrazia Amadesu per il grande lavoro svolto.

IVA ZANICCHI DA LA REPUBBLICA DELLE DONNE DICE LA SUA SU BUGO E MORGAN

Iva che ha dato le sue pagelle ai cantanti del Festival, ha anche una sua teoria su quello che è successo tra Bugo e Morgan. La cantante fa notare che dopo la prima serata con le votazioni, la classifica vedeva il brano Sincerto all’ultimo posto. Poi la serata delle cover è successo quello che tutti abbiamo visto con la canzone di Endrigo violentata ” si sarà rivoltato nella tomba” ha detto Iva per commentare l’esibizione. Quindi ha dedotto che i due, se davvero fosse questo il motivo della loro litigata, avrebbero potuto passare tutto il giovedì notte a litigare, senza dover aspettare di tornare sul palco insieme. Per questo Iva crede che ci sia stata una macchinazione, che la “guerra” tra Bugo e Morgan sia stata solo un pretesto per evitare che tutti dimenticassero la canzone. Oggi infatti, si parla solo di quello che hanno fatto i due. “Morgan è un genio” ha concluso Iva.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close