Per Francesca Alotta l’ennesima battaglia, il cancro: a Vieni da me la sua forza dopo tanto dolore (Foto)


Non è la prima volta che Francesca Alotta parla della sua battaglia contro il cancro, è il periodo che sta vivendo e ospite oggi a Vieni da me è stata Caterina Balivo a dirlo a fine intervista (foto). Il tempo per la cantante di esprimere tutta la sua forza, la sua positività, nonostante questa battaglia sia solo una delle tante che ha dovuto combattere nella sua vita. Solo adesso si rende conto che nonostante tutte le sofferenze del passato questa fa così paura da annullare quasi le altre. A Vieni da me Francesca Alotta ha spiegato bene cosa le ha fatto tanto male negli anni, gli amori sbagliati che le hanno portato via davvero tutto. Ha perso un figlio e poi i suoi genitori, è stato difficile stare lontana dalla musica ma doveva farlo. Oggi è più forte che mai, sta lavorando tanto ma sta anche lottando contro un tumore, per fortuna preso in tempo. 

FRANCESCA ALOTTA: “CAPISCI CHE NON HAI TEMPO DA PERDERE”

Quando ha ricevuto la notizia che purtroppo si trattava di un tumore ha capito molte cose: “Che non hai tempo da perdere, che non ne devi perdere e che ogni cosa la devi vivere e ogni attimo è meraviglioso se lo viviamo nel modo giusto. Mi sono resa conto che negli anni passati anche quando c’erano cose risolvibili, come un amore sbagliato, io invece l’ho vissuta in maniera autodistruttiva, come con la depressione“.

Non è sola Francesca, può contare sulle amiche di sempre che si sono trasferite a casa sua e lì resteranno per tutto il tempo della radioterapia. Anche questo è amore e anche la sua musica è amore. Accanto la Alotta ha anche i suoi numerosi fan e tutti quelli che vorrebbero vederla più spesso e ascoltare la sua voce, le sue nuove canzoni. Purtroppo non è riuscita a partecipare all’ultimo festival di Sanremo ma continuerà a presentare le sue canzoni. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close