A Verissimo Pago dà una nuova data alla storia d’amore con Serena Enardu (Foto)


La scorsa settimana in verde abbiamo visto Serena Enardu ospite a Verissimo, oggi c’era Pago ma poco dopo è apparsa anche lei (foto). Lo studio senza pubblico emoziona ancora di più la bella sarda che ormai sembra non avere occhi che per il suo fidanzato. Una storia d’amore che per il cantante è iniziata da pochissimo tempo, dal giorno dell’ingresso della Enardu al GF Vip. Per Pago la data è il 31 gennaio scorso, quindi gli altri sette anni li cancellano? Per niente, ovviamente quelli fanno parte della loro esperienza, li utilizzeranno per non commettere di nuovo gli stessi errori. “Tra una cosa e l’altra ci sono cose abbastanza delicate che secondo me hanno bisogno di tempo e di calmare gli animi di tutti” a cosa si riferiva Serena? Silvia Toffanin la interrompe e pensando parli del Coronavirus chiede a entrambi come stanno vivendo questa situazione. Non si fa prendere dal panico l’ex tronista ma ha paura per suo padre, deve fare attenzione per lui, anche se ha capito che indossare la mascherina non è sempre necessario.

PAGO: “IO SERENA LA SPOSEREI OGNI GIORNO” MA POI NON LA SPOSA

“In questo momento il nostro rapporto è meraviglioso, il più bello da quando la conosco” commenta il cantante che pensa che prima o poi si sposeranno ma adesso vuole godersi il nuovo rapporto. Lei sembra invece avere il timore che non accadrà mai. La tranquillizza lui confidando che quando glielo chiederà sarà speciale e senza telecamere.

BEPPE FIORELLO A VERISSIMO LA SUA PAURA PER IL CORONAVIRUS

“Devi vedere se ti dirò di sì a quel punto” è la rispostina della bella sarda che ovviamente dispiaciuta di non avere ancora ricevuto la dolce proposta desidera recupera terreno, ma la realtà è che adesso tocca a lei aspettare. D’altronde sono fidanzati solo da poche settimane. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close