Elisabetta Canalis in quarantena a Los Angeles, anche lei in collegamento con La vta in diretta (Foto)

Si era appena svegliata Elisabetta Canalis prima del collegamento da casa sua con La vita in diretta, Lorella Cuccarini e Alberto Matano, anche lei in quarantena (foto). Nonostante Los Angeles ci sembri così distante purtroppo il Coronavirus corre veloce e ha già infettato tantissime persone vicine alla showgirl sarda. Il suo pensiero però è sempre per l’Italia perché seguendo di continuo le notizie è preoccupata come tutti e sa bene cosa sta accadendo. La sua famiglia è in Sardegna, tanti dei suoi amici sono in Italia; confida che è in quarantena volontaria ma da tempo la sua quarantena è empatica perché vede la nostra. A La vita in diretta appare come sempre bellissima, in collegamento quasi senza trucco, una felpa e il sorriso di sempre. Cerca di sminuire la sua bellezza dicendo che è merito della luce che ha cercato in casa. Ogni tanto si interrompe per seguire con lo sguardo sua figlia Skyler, la richiama per non farla allontanare.

ELISABETTA CANALIS ORGOGLIOSA DELLA SUA ITALIA

Stiamo sffrendo tutti in Italia, certo ci sono città che stanno pagando un prezzo troppo altro, lo sappiamo bene. C’è chi poi continua a cantare dai balconi, a sventolare la bandiera, a intonare l’inno nazionale, un patriottismo che non si vedeva nemmeno durante le vecchie partite dei Mondiali. La Canalis è orgogliosa di parlare del suo Paese con gli amici americani: “State dando in grande esempio” e ovviamente parla anche della forza di stare chiusi in casa, ma dentro c’è anche tanto altro, non è coraggio, è paura, rispetto.

“Io cerco di focalizzarmi sulle cose positive, cerco il raggio di sole perché ci sarà una fine, anche se a caro prezzo, certo”. Ely ha cercato di sostenere tutti e ha ringraziato in conduttori de La vira in diretta perché fanno un gran lavoro, tutto per tenere compagnia con serenità l’Italia intera.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.