Ivan Cottini è diventato un papà separato, Valentina ha lasciato il ballerino (Foto)


Ne parla per la prima volta Ivan Cottini e sceglie Storie Italiane per confidare che è diventato un papà separato (foto). E’ sua figlia Viola la sua forza. “E’ stata il mio salvagente”, è stata lei a salvarlo una seconda volta, dopo la nascita, oggi è lei che lo tiene davvero in vita. Dalla mattina a letto a guardare insieme i cartoni e farsi tante coccole, così inizia la loro giornata. Il pomeriggio fanno insieme ginnastica, fanno gli esercizi di danza. Ivan Cottini è stato lasciato dalla sua compagna, lo dice con il sorriso ma lascia intendere che è stato un vero disastro, che tutto è accaduto così in fretta da non avere avuto quasi il tempo di capire tutto subito, perché poi è arrivata la quarantena. Non c’è bisogno di spiegare chi sia Ivan Cottini, la sua forza, la sua arte, abbiamo visto tutto anche sul palco del festival di Sanremo ma è dopo quella straordinaria esperienza che per lui è cambiata ogni cosa. Ancora una volta la vita per Ivan si è trasformata, capita a molti, accanto non ha più Valentina ma è grazie alla sua bambina se non si è lasciato andare.

IVAN COTTINI A STORIE ITALIANE: E’ FINITA CON VALENTINA

Valentina è sempre stato molto riservata ma lui ha sempre raccontato di un amore speciale. In una rara intervista lei aveva commentato: “Vivo ora ogni momento. Per quanto lui stia male, io non lo tratto da malato e non lo vedo da malato, anche perché ancora è abbastanza indipendente e spero che rimanga così il più possibile”.

Per avere Viola il ballerino decise di non prendere più alcuni farmaci ed è stata la scelta che ogni giorno lo riempie di gioia. E’ sua figlia che ogni giorno gli dà tutta l’energia possibile per continuare a essere positivo.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close