L’emozione di Caterina Balivo, la forza di tornare: Vieni da me è il suo posto giusto

Gli occhi colmi di lacrime e la voce che trema per l’emozione, Caterina Balivo non la immaginavamo diversa da così nel suo ritorno a Vieni da me. L’ultima puntata prima che iniziasse la sua quarantena si era conclusa con lacrime ben diverse, di paura. La voglia di restare a casa era più forte di quella di andare in onda. La Balivo pensava che Vieni da me non fosse il programma adatto in un periodo così doloroso per tutti. Ha preso la sua macchina questa mattina e ha attraversato Roma quasi vuota ma più bella che mai. Ha iniziato così la sua puntata raccontando cosa ha imparato in queste lunghe settimane. “Ho imparato a guardare in faccia alla sofferenza senza voltarmi” e in queste sue parole possiamo ritrovarci in tanti ma lei è evidente abbia fatto un percorso per essere serena oggi in tv, in diretta.

CATERINA BALIVO RINGRAZIA STEFANO COLETTA

E’ al direttore della Rai che rivolge il suo grazie, è stato lui a farle capire quanto fosse giusto e importante tornare in onda. Ha imparato ad apprezzare tanti piccoli momenti, racconta delle foto al tramonto con i suoi bambini e dell’importanza di essere nel posto giusto. Oggi Vieni da me è il suo posto giusto e lo sarà per molti telespettatori, quelli che attendono un sorriso. In momenti difficili come questo un sorriso e storie da raccontare così come divertirsi insieme può essere importante.

“E’ una delle parti più nobili del nostro lavoro. Grazie a Stefano Coletta che me lo ha fatto capire”. Non voleva infatti tornare così presto ma è evidente che qualcosa sia cambiato, si cresce anche così. 
Non ha mangiato per l’emozione ma non c’è dubbio che la regga bene, da adesso in poi saranno solo sorrisi, c’è da dare forza a tante persone.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.