Mara Venier prenderebbe a schiaffi Pamela Prati ma poi si emoziona (Foto)

Era mamma e moglie Pamela Prati ma non era vero niente e Mara Venier a Domenica In oggi le confessa che aveva già capito tutto proprio ascoltando quelle due parole “mamma e moglie” (foto). Era tutto troppo gigante e importante per essere vero senza che lei mostrasse il famoso Mark Caltagirone. Sembra passato un secolo da quelle bugie, da quel tipo di tv che non ci piaceva ma che riempiva tutti gli spazi. Pamela Prati oggi a Domenica In ha pianto, o almeno così sembrava dietro i suoi lunghi capelli neri che le nascondevano il volto. Gli occhi pieni di lacrime li abbiamo visti davvero quando ha parlato della sua vera famiglia, di sua madre, di quanto le manchi. Ha continuato a emozionarsi rivedendo la famiglia del Bagaglino, ascoltando le parole di Pingitore: “Forza Pamela, la vita è più forte di qualunque errore”. Il suo errore enorme sono state tutte le bugie sull’essere mamma e moglie e oggi non sopporta quelle prese in giro.

MARA VENIER A DISTANZA DA PAMELA PRATI

La distanza tra conduttrice e ospite oggi a Domenica In è non solo per rispettare le regole, Mara Venier non sa se crederle, è evidente. La Prati presenta il suo libro in cui racconta tutto. La prenderebbe a schiaffi per ciò che ha combinato, anche per quella intervista fatta a Domenica In in cui Mara si è sentita presa in giro. Quella intervista la interruppe, la fece durare molto meno del previsto, la Venier aveva capito che non c’era verità. 

“Mi fai tenerezza e ti prenderei ma ti prenderei a schiaffi” ha commentato la zia Mara. La sua ospite le sembra una bambina oggi, una bambina che non attende altro che affetto e che vive di tanti ricordi. “Non puoi più essere la bambina del collegio che cerca amore e affetto ovunque.” La Prati però risponde titubante che è tornata a essere una pantera. La parte più bella dell’intervista è la conclusione della padrona di casa che porge i fiori a Pamela dicendo che le viene da fare una battura: “Questi fiori te li ha mandati Mark Caltagirone… ti voglio bene”. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.