Gabriele Bonci ancora più magro a La prova del cuoco, impossibile riconoscerlo (Foto)


Ci lascia per un attimo senza parole Gabriele Bonci apparso oggi ancora più magro a La prova del cuoco (foto). L’avevamo già visto tanto dimagrito a marzo, sempre nel cooking show di Rai 1, prima del lockdown, già era stato difficile riconoscerlo ma oggi la trasformazione sembra davvero completata. Quanti chili avrà perso Bonci in questi mesi? A marzo commentò che prima era il doppio, ed è davvero così. Lo riconosciamo però dalle sue ricette, dal modo in cui si muove, suona il pianoforte sul suo impasto perfetto e ci fa venire voglia di mangiare. Spettacolare come sempre la sua pizza in teglia di oggi, dovremo attendere ancora un po’ prima di andare a Roma magari a gustarla, intanto ci accontentiamo della ricetta. 

GABRIELE BONCI IN FORMA PERFETTA ANCHE SE MAGRISSIMO

Era davvero eccessivo prima il suo peso, di certo si è affidato a un nutrizionista che continua a seguire, di certo sta facendo attività fisica, il risultato è sorprendente ma immaginiamo che adesso non debba perdere più nemmeno un grammo. Addio pancetta, non c’è più nemmeno quella ma per il resto Gabriele Bonci è sempre lo stesso.

Non ha voglia di raccontare il periodo appena passato, non confida cosa ha fatto, di certo ha continuato a impastare per fare avere sempre il pane fresco a tutti. “Questo periodo è stato per me come una lunga nevicata, tutti dentro casa, questa sensazione di tepore, eravamo quasi coccolati dentro casa però chi lo sa: i tetti li hanno fatti però ci piove”. Bisogna rispettare le regole per uscire dalla nevicata di cui ha parlato Gabriele che sembra molto preoccupato per la situazione attuale, perché le persone stanno abbassando la guardia e il rischio è quello che i sacrifici fatti siano stati inutili. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close