Come sta Mara Venier? Il bollettino medico da Io e Te: il dolore persiste (Foto)

Sappiamo tutti che Mara Venier è bloccata a casa con una frattura al piede ma come sta la conduttrice? Un’unica foto sui social subito dopo la tac e il ritorno dall’ospedale, per il resto ci pensa Pierluigi Diaco attraverso Io e Te a dare informazioni. Un bollettino medico che il conduttore promette ogni giorno dal suo programma su Rai 1. Ieri è andata in onda la prima puntata di Io e Te, Diaco ha preso il posto di Caterina Balivo e Vieni da me nel pomeriggio in tv, alle 14 puntuale entra nelle case dei telespettatori promettendo la serenità che riesce a dare. Gli italiani vogliono sapere come sta Mara Venier e se domenica sarà al suo posto a Domenica In. Tutti l’attendono e Pierluigi anticipa che ci sarà, non lo dice ma lo lascia intendere, dopo una settimana con la gamba immobile la Venier sembra potrà esserci.

DA IO E TE IL BOLLETTINO MEDICO DI MARA VENIER

E’ un gesto d’affetto immenso nei confronti di Mara ma anche nei confronti del pubblico che si preoccupa per lei. “Ogni giorno farò il bollettino di medico perché la sento al mattino” e questa mattina l’ha sentita al telefono riferendo che il dolore al piede persiste ma come ha confidato Mara Venier ieri la caduta è stata brutta e il dolore non è solo per la frattura. Ha bisogno di riposo e di restare ferma con il piede. “Il dolore persiste ma ha dormito questa notte, almeno da questo punto di vista le cose stanno migliorando”.

E’ stata durissima la sua prima notte dopo la caduta, dopo avere stretto i denti per condurre fino alla fine la sua Domenica In. 

“Mara, mi raccomando le persone di aspettano domenica prossima” ha chiuso Pierluigi Diaco lasciando immaginare che Domenica In andrà in onda con la sua padrona di casa. Domani un altro bollettino medico con l’abbraccio di tutti. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.