Che tonfo per Live-Non è la d’Urso: argomenti triti e ritriti, è ora di andare in ferie


L’azienda ha chiesto a Barbara d’Urso di andare in onda con puntate di Live che non erano previste nei palinsesti estivi, cosa che la conduttrice ha voluto ribadire e sottolineare in diverse occasioni. E’ anche vero che Domenica Live per oltre 3 mesi non è andato in onda per cui c’era molto da recuperare, se vogliamo guardare anche da questo punto di vista l’allungamento di Live-Non è la d’Urso. Per non parlare di un altro fatto che forse qualcuno ha dimenticato: Mediaset aveva annunciato il raddoppio settimanale di Live, che sarebbe dovuto andare in onda al martedì sera. un raddoppio che non c’è mai stato.

CHE FLOP GLI ASCOLTI DI LIVE IN UNA SERATA SENZA CONCORRENZA

Gli ascolti di Live, comunicati a parte aziendali e inni di lode della conduttrice sui social, sono sotto gli occhi di tutti. E’ vero che si tratta di un programma a costo quasi zero, come più volte la conduttrice ha sottolineato ma è anche vero che i numeri, come diciamo spesso, sono numeri. Li possiamo commentare ma non li possiamo contestare. Perchè 2 milioni di spettatori di media restano un risultato misero e se ci si vuole accontentare dei picchi, bhè quello allora è tutto un altro discorso.

Che Live-Non è la d’Urso abbia dato tutto quello che c’era da dare, e paga anche la mancanza di tematiche fresche di cui parlare, è sotto gli occhi di tutti. E non solo perchè ieri ha registrato, con la puntata del 7 giugno 2020, la media di 1,8 milioni di spettatori. Ma perchè le tematiche sono trite e ritrite. Tornato in auge l’ex marito della Lollobrigida dopo la chiacchieratissima puntata di Un giorno in pretura dedicata al caso. Tornati in auge Favoloso, sua madre e la Morali, che sono stati anche protagonisti, casualmente, di una crisi durata giusto il tempo di andarne a parlare a Live, per dire…Stesse facce, stesse dinamiche, poco da fare e poco da dire. Della questione mascherine di Irene Pivetti, non interessa a nessuno da settimane. Se ha sbagliato pagherà e affronterà il problema in tribunale, non di certo in televisione.

Il pubblico a casa non ne può più e, a parte quella fetta di pubblico, zoccolo duro che resiste, gli altri cambiano canale. Tutto questo mentre su Rai 1 va in onda l’ennesima replica e su Rai 2 non c’è Fazio ( che a quanto pare in quanto talk era il nemico da battere della d’Urso).

Non sarà quindi arrivato il momento di andare in ferie?

GLI ASCOLTI DELLA PRIMA SERATA DEL 7 GIUGNO 2020: TUTTI I DATI

Non dirlo al mio Capo  2.989.000 spettatori pari al 14% di share. La fiction in replica vince la serata.

Su Canale 5 Live – Non è la D’Urso  1.882.000 spettatori pari all’11.4% di share. Il programma della d’urso si piazza al secondo posto, ma come dirà lei, vince nella gara dei talk.

Su Rai2 Hawaii Five – 0  1.350.000 spettatori (5.5%) mentre NCIS New Orleans sigla il 5.2% con 1.173.000 spettatori.

Su Italia 1 Una notte da Leoni  1.447.000 spettatori con il 6.6% di share. Testa a testa con Rai 3 dove abbiamo seguito Storie Maledette ha raccolto davanti al video 1.420.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%. Su Rete4 La Battaglia di Hacksaw Ridge  866.000 spettatori con il 4.4% di share. Su La7 Non è l’Arena 7.8% con 1.424.000 spettatori.

Su Tv8 I Delitti del BarLume – Aria di Mare  773.000 spettatori (3.4%) mentre sul Nove Little Big Italy 2.2% con 526.000 spettatori.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close