Iva Zanicchi: Diaco svela il periodo difficile che la cantante sta attraversando (Foto)

Che succede a Iva Zanicchi (foto), perché Diaco a Io e Te ha parlato di un periodo difficile? La cantante ospite oggi nel salotto del pomeriggio di Rai 1 ha toccato tanti argomenti e tanti momenti della sua vita. La Zanicchi ha ricordate le sue canzoni, il varietà, il festival di Sanremo e ha anche dedicato anche qualche frase alla politica per poi passare ad argomenti più leggeri. Ha annunciato che non ha più alcun desiderio di partecipare al festival della canzone italiana, aveva una bellissima canzone da presentare ma è stata rifiutata per ben due volte. Iva Zanicchi si rivolge a chi comanda, a chi decide chi deve salire sul palco dell’Ariston: “Io a Sanremo non ci viglio più venire, state tranquilli, avete tanti artisti”. Fino a poco tempo fa era invece un suo grande desiderio, come ospite o come concorrente. Diaco ipotizza una telefonata di Amadeus che magari sta ascoltando l’intervista. “Non ho più un pezzo da presentare e mi vergognerei di portare sempre lo stesso brano, ormai non ci credo più”.

IVA ZANICCHI DELUSA DAL FESTIVAL DI SANREMO?

Dopo il lockdown aveva già confidato che aveva una leggera depressione, che lei e suo marito non riuscivano a tornare al ritmo che avevano prima della pandemia. E’ un po’ giù e si nota, ha un pizzico di energia in meno ma è sempre la stessa, la sua voce è sempre incredibile.

E’ il conduttore di io e Te a sottolineare la sua difficoltà quando la saluta: “So che è un periodo tosto e ti sono vicino … se avrai bisogno di me fuori da questi io ci sono”.

Iva Zanicchi rivede tante immagini del passato, del suo successo, spesso non si piace. Si osserva sul palco del primo Sanremo in playback, era il 1984, trova sia orribile, non è capace a fingere di cantare. E’ un periodo difficile ma sarebbe pronta per nuove avventure televisive, l’entusiasmo non le manca, va solo tirato fuori.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.