Vittorio Grigolo a Io e Te, occhi lucidi per tutti quando parla del dolore di ieri e di oggi