Chi è Davide Donadei candidato al trono di Uomini e Donne dal Salento alla corte di Maria

Tre tronisti per due troni. Inizia da oggi la nuova avventura per il pubblico di Uomini e Donne con la pubblicazione sui canali Witty, dei provini di tre candidati al trono per la prossima stagione. Davide Donadei è uno dei tre aspiranti tronisti ma c’è un problema: i posti sono solo due. Per cui sarà il pubblico a casa a scegliere chi avrà modo di sedersi sull’ambita poltrona rossa. Per questo motivo, sono stati caricati su Witty i provini fatti dai ragazzi. Nei video si presentano, parlano un po’ della loro vita, spiegano chi sono. E Davide Donadei inizia subito parlando della sua famiglia. Davide arriva da Parabita, piccolo centro in provincia di Lecce. Il suo cognome, lo potrete notare facendo una rapita ricerca su Google, viene associato spesso ad articoli di cronaca nera. E’ lo stesso giovane salentino a spiegare che suo padre ha avuto problemi con le forze dell’ordine. Davide ci tiene a precisare che lui a differenza di suo padre, ha fatto una scelta di vita ben diversa, ha preso un’altra strada. E proprio per questo motivo, anche se la gente parlerà, lui è pronto in ogni caso a fare un percorso televisivo. Ci mette la faccia, perchè non ha nulla da nascondere.

CHI E’ DAVIDE DONADEI IL NUOVO TRONISTA DI UOMINI E DONNE

E’ lo stesso Davide Donadei a spiegare nel provino fatto per Uomini e Donne, che in passato, prima di dimostrare a tutti di aver fatto delle scelte diverse da quelle di suo padre, il pregiudizio non è mancato. Non si nasconde quindi e spiega:

Non mi è mai successo di conoscere la famiglia della mia ragazza, anche dopo quattro anni e mezzo di relazione. Giù da noi, c’è una situazione un po’ di pregiudizi… Alle spalle, ho mio padre che ha fatto una sua scelta di vita, ha avuto un po’ di problemi con le forze dell’ordine e questa cosa ha fatto sì che sporcasse un po’ la mia immagine, a 13-14 anni… Penso sia inevitabile, però… Quando sono cresciuto, però, ho dimostrato di essere una persona onestissima, tranquillissima, che ha sempre lavorato e tutto quello che ho, ce l’ho perché ho sempre lavorato. La gente, giustamente, si è un po’ ricreduta e penso che, ad oggi, nessuno debba dirmi nulla.

Il giovane spiega di aver pensato nella sua vita a lavorare. Era molto piccolo quando è successo quello che ha riguardato suo padre ed è per questo che a differenza di sua madre e di suo fratello, che è più grande, ha forse sofferto meno. I fatti della vita però gli hanno permesso di crescere più in fretta e maturare. “Mamma si è separata 25 anni fa da mio padre, quindi andava a lavorare tutto il tempo, io e mio fratello avevamo 6 e 4 anni e restavamo da soli perchè lei andava a fare le pulizie. Mamma per me è stata mamma e papà, lei ha fatto tutto per noi” ha raccontato.

Parlando d’amore, Davide in una donna non sopporta la maleducazione, la ragazza che sbraita. “Noi siamo stati educati in un certo modo” ha detto il giovane salentino. Tra dieci anni si aspetta una famiglia e una stabilità economica. Spera di avere almeno due figli. “Non so come potrei essere come padre perchè non l’ho avuto” ha detto Davide.

A oggi Davide Donadio conta circa 1000 followers su Instagram dove si mostra con gli amici, nelle serate insieme, nelle partite di calcetto e al mare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.