A La vita in diretta brindisi per Alberto Matano per festeggiare il suo compleanno

Si respira una atmosfera completamente diversa negli studi de La vita in diretta rispetto a quello che succedeva qualche mese fa quando Alberto Matano e Lorella Cuccarini conducevano le puntate del programma di Rai 1 a debita distanza. E non solo per il covid 19 ma per quello che stava succedendo tra di loro. Archiviata l’edizione del 2019/2020 si guarda avanti e Alberto Matano può festeggiare oggi il suo compleanno in diretta! Lo fa con un brindisi con gli ospiti e una sorpresa speciale organizzata da tutta la squadra di Vita in diretta. Gli auguri però sono arrivati sin dall’inizio della puntata: era stato infatti Roberto Poletti in collegamento da Milano a fare i suoi migliori auguri al collega! E poi nella seconda parte, La vita in diretta Pop, in compagnia di Anna Pettinelli, Massimo Bernardini ed Ema Stokholma è arrivato anche lo spumante.

GLI AUGURI AD ALBERTO MATANO CHE FESTEGGIA IN DIRETTA

Non c’è la torta, ci sono le regole del distanziamento da rispettare ma si può brindare anche con il pubblico che segue con piacere questa nuova edizione di Vita in diretta. E’ ancora presto per fare un bilancio, se ne riparlerà la prossima settimana ma i telespettatori sembrano apprezzare questa versione in solitaria del programma di Rai 1.

Per Alberto Matano, come si può vedere dal video che vi proponiamo, arriva in studio una bella bottiglia d spumante ma non solo. Sullo schermo compare anche una foto che lo ritrae insieme alla sua mamma: “Questo è proprio un colpo basso, mi volete fare emozionare” ha detto Matano felice per questa piccola festicciolata fatta nello studio di Rai 1.

Il conduttore parla di un compleanno a lavoro: nessuna festa visto che c’è tanto lavoro e c’è anche tanto distanziamento. Ma va bene così perchè ha l’affetto della sua squadra e di tutto il pubblico che lo segue.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.