Samuel Peron negativo al secondo tampone, sarà ballerino per una notte con Milly Carlucci (Foto)

Samuel Peron è negativo, può uscire, è libero dopo il risultato del secondo tampone e a Storie Italiane Eleonora Daniele esulta con il ballerino (foto). C’è un’altra notizia: Samuele Peron ballerà con Milly Carlucci, sarà ballerino per una notte a Ballando con le Stelle. Milly Carlucci felicissima che finalmente Samuel può tornare al lavoro ma al telefono in diretta confessa che è preoccupata per il ballo, ha paura di farsi male, confessa che le sue possibilità sono limitatissime. “E’ un coreografo molto intelligente, sa come fare” commenta la padrona di casa di Ballando con le Stelle. Samuel Peron ha ricevuto la comunicazione ieri sera, il secondo tampone è negativo e lo lascia libero di uscire di casa, sarà ballerino per una notte non questo sabato ma il prossimo.

SAMUEL PERON: “FINALMENTE LAVORO”

Peron è pronto a tornare in sala prove e sul palco di Ballando con le Stelle ma non sarà più il maestro di danza di Rosalinda Celentano, ormai quella coppia non più esistere. Bellissimo il gesto di Milly Carlucci di riportare Peron in pista come ospite d’onore e di mettersi lei stessa in gioco per il ballerino che a causa del covid è stato costretto alla lunga quarantena. Oggi pomeriggio si incontreranno in sala prove per la prima volta per decidere quale ballo portare in pista per il pubblico e per nuove emozioni a Ballando con le Stelle. 

E’ stata difficile e lunga la quarantena per Samuel Peron che a differenza di Daniele Scardina ha dovuto attendere molte settimane prima di risultare positivo. Aveva manifestato la sua preoccupazione per non potere lavorare ma finalmente lo vedremo di nuovo in pista, prima come ospite e poi di certo la Carlucci penserà ad altro per lui. Intanto, dopo Raimondo Todaro e Alessandra Mussolini sembra che anche Rosalinda Celentano abbia qualche problemino.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.