Massimiliano Ossini, il tumore di sua moglie incinta: un punto di caduta evitato

Seduto sul divano di Oggi è un altro giorno Massimiliano Ossini ascolta Giancarlo di Maggio, psicoterapeuta, con il suo coraggio di raccontare del tumore che ha portato via sua moglie e di quello che indica come il punto di caduta. Il conduttore Rai conosce bene quel punto di caduta, è riuscito ad evitarlo quando anche a sua moglie era stato diagnostico un tumore. Per fortuna Massimiliano Ossini oggi può raccontarlo con il sorriso sulle labbra, sua moglie sta bene, ma quando furono scossi da quella terribile notizia era incinta, l’aveva appena saputo. Le chiesero di abortire per potersi curare ma Ossini ricorda la loro scelta, quella di andare avanti supportati da un altro medico. “Non l’abbiamo raccontato per tantissimi anni” spiega il conduttore sottolineando che spesso chi lavora in tv direbbe anche il falso pur di avere una copertina ma poi è successo qualcosa che li ha indotti a dirlo, a raccontare, per dare speranza.

MASSIMILIANO OSSINI – IL TUMORE DI SUA MOGLIE

Un tumore alla tiroide ed era in attesa del terzo figlio, al quarto mese l’operazione riuscita benissimo e dopo la nascita del bambino la radioterapia. Quando il bambino aveva 6 anni Massimiliano accompagnò sua moglie a una delle tante visite di controllo e nella sala d’attesa c’era una ragazza in lacrime, aveva appena avuto la stessa notizia, aveva lo stesso tumore superato da sua moglie.

In quel momento hanno iniziato a raccontare, sua moglie ha mostrato alla giovane le foto del figlio, l’hanno consolata, ce l’avrebbe fatta anche lei. Un punto di caduta evitato ma possono essere tanti i motivi che possono farci cadere, un aiuto può evitarlo o farci rialzare. In studio anche Roberta Capua, lei non riesce a raccontare niente di personale, ammette che è molto difficile aprirsi o chiedere aiuto agli altri, a volte è caduta ma si è rialzata da sola, altre è riuscita a reagire prima. Parlare di tutto questo è sempre importante, forse non a caso Oggi è un altro giorno è un programma di successo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.