Jerry Calà e Renzo Arbore per Mara Venier a Domenica In, le dediche e le rivelazioni (Foto)

Una sorpresa dopo l’altra per Mara Venier oggi a Domenica In (foto). E’ lei l’ospite protagonista della puntata e a intervistarla arriva Carlo Conti ma tra i tanti amici non mancano Jerry Calà e Renzo Arbore. Calà è il suo ex marito, con lui un affetto così forte che non comporta gelosie. Le dedica la loro canzone e tutto sembra quasi un film, invece è vita vera. “Non potevo mancare io sono un punto fermo nella vita di Mara, non si libererà mai di me. In realtà eravamo una coppia molto movimentata. Io rimasi fulminato da lei ma fui anche un po’ subdolo, avevo capito che era una ragazza differente da tutte le altre e con la scusa di ripetere la parte… galeotto fu il copione. E’ stato una specie di colpo di fulmine… Sono stata i migliori anni della mia vita. Mara è unica è un raro esempio perché lei ha fatto i lavori senza averli mai cercati. Devo a lei tanto per avermi dato anche sicurezza e serenità in un momento in cui come ragazzotto potevo anche perdere la testa e la ringrazio ancora”. Poi racconta il suo difetto che è un pregio: non le interessa niente di nessuno, se una cosa non le piace e vede della maleducazione non le importa di andare contro chiunque. Le dedica una canzone ed è Ancora di De Crescenzo, la loro canzone. Jerry Calà chiama poi Bettina, la sua bella moglie, e il figlio, tutti a fare gli auguri in diretta a zia Mara. Non è un film, è vita vera e insegna molto.

IL MESSAGGIO DI RENZO ARBORE PER MARA VENIER

Un messaggio che Mara Venier non si aspettava, gli auguri di Renzo Arbore a Domenica In. Carlo Conti è curioso, le chiede perché sia finita tra loro. “Mi sono messa con lui che ero sconosciuta poi ho iniziato a lavorare tantissimo e penso che ci siamo allontanati e lasciati amandoci. Io credo che ancora oggi è un amore, diverso però è un legame molto forte. Io so che c’è lui nella mia vita e so che ci sono nella sua. Non abbiamo mai parlato di matrimonio, abbiamo sempre saputo che non ci saremmo mai sposati e io sapevo benissimo cosa pensasse lui sul matrimonio, però siamo stati 12 anni insieme”.

La Venier racconta del dopo, quando il legame si è spezzato: “I primi anni lui non mi voleva vedere, evitava di incontrarmi, se c’era una cena andava via e mi addolorava. Io ho sempre voluto rimanere amica. Lo chiamo ancora amore tra due persone che si sono amate tanto. Abbiamo girato il mondo e avuto infinte gioie ma anche dolori molto forti e forse proprio questi dolori alla fine ci hanno allontanato poi siamo tornati insieme ma avevamo voglia tutti e due di avere altro”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.