Deal With It una oasi di sorrisi per ritrovare l’allegria sul divano

E’ proprio un piccolo gioiellino Deal With It e ci spiace davvero tanto che probabilmente nei prossimi mesi non se ne potrà registrare una nuova edizione, a causa delle restrizioni imposte per prevenire il covid 19. Ma il programma in onda sul Nove in access prime time è davvero una piccola oasi in mezzo a gente urlante, politici che dicono sempre le stesse cose, inchieste varie ed eventuali e noia totale. E’ un momento di leggerezza per tutta la famiglia, anche se a volte gli scherzi sono vietati ai minori di 14 anni. Alcuni episodi sono davvero esilaranti, altri un po’ meno ma la mission del programma viene rispettata: distrae, fa sorridere, rallegra lo spirito prima di andare a letto. E’ quello che ci serve mentre siamo sul divano dopo cena, o mentre stiamo appunto cenando. E’ quella pausa di allegria che ci permette di resettare tutto, di staccare per qualche minuto senza pensare alla routine vissuta in giornata, a quello che ci aspetta il giorno successivo. E’ davvero ben fatto e ci regala il sorriso di un grande conduttore, Gabriele Corsi, che si è distinto in questi anni, per la sua bravura sul piccolo schermo, anche mettendoci la faccia.

E la qualità del programma da questa stagione, corrisponde alla quantità nel senso che, gli ascolti sono eccellenti. Discovery non può che essere felice per come vanno le cose e per i numeri che Deal With IT incassa.

OTTIMI I DATI DI ASCOLTO PER DEAL WITH IT

La giornata di ieri ( 20 ottobre 2020) ha regalato ad esempio, un nuovo record per il programma del Nove.

Deal With It raggiunge picchi di oltre 900.000 telespettatori (3,4% shr)! #Nove è #8canale nazionale nelle 24h e #9canale naz. in 1° e 2° serata!

Ecco forse non la pensano esattamente come noi le povere vittime degli scherzi di Deal With It che magari avrebbero voluto non stare al gioco ( a volte le candid sono davvero cattivissime, pensate a quel povero padre che deve affrontare la rivelazione di sua figlia, che dice di non essere davvero sua figlia e di aver trovato il suo vero padre biologico. O pensate a quel povero marito che si è beccato in un bar le parole di una moglie pronta a divorziare). Ecco a volte gli autori degli scherzi sono molto molto cattivi ma altre ci regalano solo grandi, grandissime risate.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.