Sta meglio Nunzia De Girolamo, segue la terapia ordinaria e spiega i sintomi

“Sono a casa mia, non sono in ospedale in terapia intensiva” inizia così il collegamento di Nunzia de Girolamo con Oggi è un altro giorno e prosegue spiegando i sintomi, che sta meglio e che ha avviato una terapia, quella ordinaria data dal medico di base: cortisone e antibiotico che le sta togliendo i dolori. “Ovviamente soprattutto il cortisone non fa dormire, sono super stanca ma al di là del mio stato di salute ci tengo a dire che non bisogna mai abbassare le difese perché noi dall’estate in poi ci siamo sentii invincibili e invece il covid c’è ed  è subdolo, è cattivo, fa male. Io sono stata malissimo”. Nunzia De Girolamo spiega che è stata contagiata a Benevento: “Non a cena ma sono dovuta andare per altre cose poche piacevoli. Ero lì con mia madre e ho cenato con mia madre che non sapeva di avere contratto il virus da mia sorella e in 12 ore me l’ha trasmesso. Sono tornata a Roma e ho saputo che mia sorella era positiva e nonostante io il venerdì avessi fatto tampone che era negativo, per mio eccesso mi sono isolata, sono rimasta a casa con mascherina e questo fino ad oggi mi ha consentito di proteggere le persone che ho incontrato e di salvare soprattutto mia figlia e mio marito”.

NUNZIA DE GIROLAMO SPIEGA I SINTOMI DEL COVID – E’S TATA MALISSIMO

Si rivolge a chi ha anche un piccolo sospetto di essere stato contagiato, di fare attenzione e proteggere gli altri. “Dei sintomi ne voglio parlare per insegnare agli altri: ho avuto mal di testa fortissimo, un po’ di mal di gola e la febbre non alta a 37,5 ma soprattutto dei dolori lancinanti. E’come una sciatalgia moltiplicata per 5 che ti prende gambe, utero, schiena bassa e un piccolo bruciore anche verso lo stomaco. Sono dolori molto diffusi”.

E’ rimasta isolata nella sua camera da letto, ha inventato un gioco con sua figlia, sono come Anna ed Elsa. La bambina le porta da mangiare davanti alla porta. Si vedono attraverso il vetro sul balcone. E’ soprattutto per sua figlia che soffre, ha paura per lei ma anche psicologicamente perché dopo che hai insegnato a un bambino che Covid è morte dirgli che la madre ha il Covid è terribile. Di notte tutto questo la distrugge ma passerà. Sua madre ha i suoi stessi sintomi invece sua sorella è asintomatica, ha perso solo gusto e olfatto. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.