Giorgia Palmas e Filippo Magnini a Verissimo, la data del matrimonio e le lacrime (Foto)

E’ dolcissima l’intervista di Giorgia Palmas e Filippo Magnini a Verissimo, inizia con le lacrime della showgirl tra le immagini di Mia e la data del matrimonio (foto). Tutto è stato rimandato ancora una volta. Giorgia e Filippo dovevano sposarsi tra meno di un mese, il 5 dicembre, hanno preferito cancellare di nuovo tutto. Il nuovo decreto permette di sposarsi ma senza nessuno accanto, solo con i testimoni. Per Giorgia Palmas è impossibile non avere accanto le bambine e i genitori in un giorno così importante, per questo è tutto rimandato a quando non ci saranno più le mascherine o un numero massimo consentito di invitati. Adesso non c’è più una data ma Filippo Magni ribadisce che ha detto che la sposa e la sposerà presto, che per lui è importante farlo, è un simbolo importante avere la fede al dito. Giorgia Palmas si emoziona, si chiede dove fosse Magnini prima di conoscerlo. Un compagno perfetto, un padre perfetto, l’amore tra i due è evidente.

GIORGIA PALMAS: “IO CI PROVO A NON EMOZIONARIMI MA E’ TUTTO TALMENTE BELLO”

E’ con le lacrime agli occhi che la Palmas inizia l’intervista di coppia, pensa alla sua famiglia bellissima, a quello che ha creato con Filippo, alle sue figlie, a Mia che è una bimba buonissima e Sofia che è così brava e attenta alla sua sorellina, che ha vissuto tutto rendendo ogni cosa semplice.

Filippo Magnini ha un rapporto speciale con la figlia di Giorgia, hanno creato un rapporto unico e lui si sente un po’ il suo papà.

Il campione di nuoto si emoziona pensando ai primi tempi, a quando frequentava da poco Giorgia ma Sofia gli chiese se poteva restare a dormire a casa per sempre. Sembra una favola la loro ma è tutto reale, tutto costruito con immenso amore e non c’è niente di più importante della loro famiglia che è in salute e a cui non serve altro che quello che possiedono.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.