Lillo Petrolo quasi un mese in ospedale, racconta i tre giorni in terapia intensiva

Lillo Petrolo ha capito subito che per lui il contagio non era una semplice influenza, subito la febbre alta, a 40, poi sono arrivati gli altri problemi, il tasso virale era molto alto. La sua fortuna è stata quella di andare subito in ospedale. A Storie Italiane Lillo racconta: “Sto recuperando bene ma purtroppo per me il covid si è espresso in modo forte: sono stato 26 giorni in ospedale e l’unica cosa che ho imparato è che l’aggettivo più giusto per questo virus è imprevedibile perché può portarti pochi sintomi e andare via o arrivare alle vie aeree come è successo a me fino all’ospedale”.

LILLO PETROLO TRE GIORNI IN TERAPIA INTESIVA AL MASSIMO DELL’OSSIGENO

“Sono arrivato al massimo dell’ossigeno e sono andato in terapia intensiva per tre giorni ma per fortuna il mio corpo ha iniziato a reagire e hanno visto che in minima parte la polmonite stava iniziando a regredire. In quel momento se non ci fosse stato il cuore dei medici e infermieri…” non ha bisogno di aggiungere altro l’attore comico che è in collegamento da casa. In ospedale Lillo ha atteso il tampone negativo ed è tornato a casa, attende adesso di fare un altro tampone e potrà poi dire che è davvero finita. Sta ancora recuperando, è davvero dura ma il peggio è passato.

Ringrazia per l’affetto di tutti e in quella stanza d’ospedale leggeva i messaggi di tutti e questo è stato il suo appiglio più grande, l’unica cosa che gli dava forza era l’affetto della famiglia e dei fan. Si è contagiato in modo banale, l’ha già raccontato, per questo ripete a tutti di fare attenzione perché a lui poteva andare davvero male come purtroppo è accaduto a molte persone. 

Alda D’Eusanio lo abbraccia con le parole: “Come potremmo vivere senza di te, senza la tua comicità così intelligente”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.