Jasmine Carrisi a Storie Italiane chiarisce la sua presenza a The Voce Senior, è la risposta migliore (Foto)

Jasmine Carrisi ospite di Storie Italiane in collegamento da casa ha dato la sua risposta a chi attacca papà Al Bano per la sua partecipazione a The Voce Senior (Foto). Una coppia che ha fatto discutere e sta facendo ancora discutere perché se non c’è dubbio che il talent di Antonella Clerici sia un vero successo qualcuno ha dubbi sul perché Jasmine sia lì tra coach come Gigi D’Alessio, Clementino e Loredana Bertè. Al Bano ha già spiegato che non accetta da nessuno di essere accusato di nepotismo, ha chiarito ancora prima che andasse in onda la prima puntata di The Voice Senior che sua figlia Jasmine Carrisi non l’ha proposta lui sui social. Il cantante è stato accusato perché se non ci fosse stato lui sua figlia non sarebbe mai arrivata a The Voice Senior. E’ la risposta di Jasmine a sorprendere tutti.

JASMINE CARRISI: “IO NON GIUDICO LA PERFORMANCE”

La figlia di Al Bano non pensa di essere una vocal coach né di potere giudicare i cantanti di The Voice Senior al pari degli altri. “A me fa più arrabbiare quando mi dicono che non ho le capacità artistiche per giudicare i concorrenti. Io specifico che non giudico la performance ma dò un punto di vista giovanile e le persone dovrebbero essere felici che si prenda in considerazione anche il punto di vista di una ragazza di 18 anni”.
Dallo studio di Storie Italiane non c’è dubbio che magari se Jasmine non fosse stata la figlia di Al Bano Carrisi non sarebbe arrivata a The Voice Senior ma non è certo l’unica figlia d’arte.

Appare determinata, emozionata ma allo stesso tempo desiderosa di fare di testa sua, di non lasciarsi influenzare dai genitori nonostante ascolti i loro consigli. Anche lei si aspettava più conflitto con il padre all’interno del talent: “e invece ci troviamo spesso nelle scelte”.

“Funzionano loro due insieme perché dicono che Jasmine dia una immagine tridimensionale perché dopo l’artista e l’uomo c’è anche il legame con la figlia più piccola”. I pareri sembrano tutti molto simili a Storie Italiane e Jasmine annuisce, il suo desiderio più grande è fare musica ma sa che per lei c’è stata la grande opportunità di The Voice Senior, pienamente consapevole. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.