Vittoria Schisano contro Serena Bortone: “Dovresti mettere a proprio agio i tuoi ospiti” (Foto)

Dopo avere raccontato della sua storia d’amore Vittoria Schisano guarda la clip annunciata da Serena Bortone e un attimo dopo nello studio di Oggi è un altro giorno la tensione sale ma non arriva alle stelle solo per la pazienza e la grande professionalità della conduttrice (foto). L’approdo al cinema con Antonio Albanese in un film che a Vittoria Schisano non piace: “Non mi piace questa clip, l’ho fatta perché dovevo pagare il muto ma non mi piace e non l’avrei messa dove dice che sono un femminiello ed è una roba che mi disturba”. La Bortone cerca di capire il perché di quella reazione ma la Schisano attacca. “Tu perché hai preso questa clip, ne ho interpretati tanti di film e avevo chiesto all’autrice di andare avanti”. E’ infastidita che dopo avere parlato del suo compagno, del suo futuro con Donato, si faccia un passo indietro ma sembra prevenuta, non ha mai avuto problemi a raccontare del suo passato, quella scena che la mostra lontana dalla splendida donna che è oggi non la manda giù ma fa parte del suo passato. 

MOMENTI DI TENSIONE NELL’INTERIVSTA DI SERENA BORTONE A VITTORIA SCHISANO

“L’abbiamo voluta mettere quella clip mettiamola ma credo che sia voyerismo televisivo, è stato raccontato già 7 anni fa, siamo un po’ in ritardo e credo che quando si invita una persona bisogna metterla a proprio agio. Se io ti invito a casa mia non ti mette in imbarazzo. Quel film l’ha fatto Giuseppe con le extension e non capisco perché sottolineare ancora”.

Un’altra clip e Vittoria Schisano è sul st di Un posto al sole ma al ritorno la Bortone difende la sua autrice. “Credo che prima di difendere le persone che lavorano dovresti mettere a proprio agio i tuoi ospiti”. L’intervista è lunga come tutte le altre ma Vittoria aveva chiesto di parlare del presente. “E’ il tipo di intervista che faccio con tutti e mi dispiace che non l’hai capito” è la risposta e si cerca di andare avanti ma arriva lo specchio e inizia un altro botta e risposta tra conduttrice e ospite. Un momento molto imbarazzante per la suscettibilità della Schisano mentre la Bortone cerca di sdrammatizzare ma è dura.

Arriva un altro colpo quando la Schisano sottolinea che Milly Carlucci è una grande padrona di casa, lei controlla tutto, ed è stata una grande insegnante di vita, di mestiere e una mamma. “Io spesso andavo a confidarmi con lei, io come Vittoria ho 7 anni ed è normale che devo imparare delle cose”.

E’ il momento dei saluti: “Ti auguro di non avere pregiudizi verso chi incontri” chiude Serena Bortone.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.