Massimo Ranieri a Domenica In, la paura di questi mesi (Foto)

Ospite oggi a Domenica In Massimo Ranieri, arriva lui dopo la prima parte della trasmissione in cui Mara Venier ha voluto dare giustamente importanza all’inizio delle vaccinazioni anche in Italia. “Sentire questo silenzio assordante ci devastava, abituati a ben altro. Pur di parlare si chiamava chi non sentivi da tempo, pur di scaricare la paura. Ho la fortuna di avere casa con un terrazzo e pensavo a chi non ha questa fortuna, alle famiglie chiuse in casa, affacciate alla finestra, chiusi lì. Siamo stati bravissimi”. Massimo Ranieri ricorda la paura, l’angoscia della scorsa primavera, durante il primo lockdown. Ricordi da bambino, la povertà, le sue canzoni che hanno faticato a trovare spazio, racconta di sua madre, delle attrici con cui ha lavorato, dell’amore.  Qui e adesso raccoglie le canzoni che Massimo Ranieri pensa di avere maltrattato, le canzoni che riascoltandole con calma ha pensato che gli hanno dato qualcosa, anche trofei “Ma è il rispetto per gli autori che hanno scritto quelle canzoni per me, canzoni che io ho abbandonato”. Pochi sanno ma per 5 anni dal ’69 al ’74 Ranieri ha lasciato la canzone, ha avvertito il bisogno di imparare e di fare l’attore e così racconta di Lucia Bosè di Anna Magnani, Ottavia Piccolo e di tutto il suo percorso, le sue emozioni.

PER MASSIMO RANIERI E’ SEMPRE LA MAMMA LA DONNA PIU’ IMPORTANTE

Mara Venier mostra le immagini di uno degli show di Massimo Ranieri per Rai 1, ospite sua madre. “Il momento più emozionante di mamma è quando lei mentre parlava ha preso la borsa e il fazzoletto e mi ha asciugato il sudore. Mia mamma come tutte le mamme, sono grandi donne, grazie perché siete la terra, procreate, nascono fiori, sempre e comunque, nasce sempre dalla madre terra. E lei era particolare, una donna molto forte e la capisco perché doveva tenere a bada i primi cinque figli che sono nati con il mio successo, non hanno vissuto quella severità anche se se c’era da dare uno schiaffo lo dava”.

Ha una vita intera e intensa di cui parlare, con Mara Venier pensa che potrebbero fare un programma insieme per raccontare ancora tanto. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.