Alessandra Tripoli pronta al parto ma sarà sola, emoziona Eleonora Daniele mostrando il pancione (Foto)

Eleonora Daniele si emoziona quando Alessandra Tripoli mostra il suo pancione in collegamento con Storie Italiane (foto). La ballerina è pronta al parto, mancano ancora 15 giorni ma confida che la sua pancia si è abbassata e che pensa e spera che suo figlio nascerà a breve. La Daniele le conferma che potrebbe partorire da un momento all’altro e intanto tira indietro le lacrime dopo averle chiesto di mostrare a tutti la sua bellissima pancia. Alessandra Tripoli è ovviamente al settimo cielo ma c’è qualcosa che la rattrista molto. Come per tanti altri papà il compagno di Alessandra molto probabilmente non potrà assistere al parto, la Tripoli lo trova del tutto ingiusto. I casi di covid sono pochi ma non così pochi da cambiare al momento le regole previste dal Governo, le restrizioni. 

ALESSANDRA TRIPOLI PRESTO MAMMA DI UN MASCHIETTO

“Mi toccherà salutarlo davanti all’ospedale e rivederlo quando usciremo in due e la trovo una cosa orribile. Sono irremovibili riguardo questa decisione”. La Tripoli lo trova del tutto ingiusto perché anche al ristorante si può entrare in due e invece in ospedale le mamme devono restare da sole. Per la ballerina e suo marito è il primo figlio e pensano entrambi che perderanno un momento importantissimo per la loro famiglia, il primo contatto del papà con il bambino.

Un video emoziona la futura mamma, sono le immagini di quando ha rivelato al marito che sarebbe nato un maschietto: “Posso rivederlo 100 volte e non smetterò mai di piangere” poi chiede a Eleonora Daniele se prima o poi gli ormoni la renderanno meno emotiva. Per la conduttrice non c’è dubbio: le mamme piangono tanto. 

IL NOME SCELTO DA ALESSANDRA TRIPOLI PER SUO FIGLIO 

“Il nome è venuto fuori durante una diretta, ne parlavamo insieme e poi è rimasto quello, è Liam”. Il conto alla rovescia è già iniziato, attendiamo il dolce annuncio. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.