L’amicizia di Michele Bravi e Chiara Galiazzo, la raccontano insieme a Verissimo

E’ la prima intervista di Michele Bravi e Chiara Galiazzo insieme. A Verissimo oggi hanno raccontato la loro amicizia, un legame speciale, per Michele lei è stata la sua forza. Ad aiutarlo durante il suo periodo buio non c’è stato solo il su ex fidanzato ma anche Chiara. Anche lei si è presa cura di quella voce che non c’era più, l’ha protetta e ha continuato a farlo anche dopo, sul palco. Michele Bravi dopo il suo periodo di silenzio è tornato a cantare accolto in un concerto di Galiazzo. Un’emozione unica, un duetto che si è concluso con un abbraccio intenso, anche se entrambi non amano molto il contatto fisico. “Siamo attentissimi perché quando sei amico togli quel filtro…” Michele è il più bacchettone tra i due e durante l’intervista a Verissimo ha paura che il loro legame, la complicità, possa far sfuggire qualche parola in più.

CHIARA GALIAZZO HA PROTETTO MICHELE BRAVI

Chiara Galiazzo ha protetto quella voce ancora così fragile e poi con l’abbraccio di quella sera qualcosa è cambiato. “Lei non ha filtri ed è un suo pregio enorme, lei non conosce la parola filtro ed è un fiume in piena che non si tiene”.

La dolcezza di Michele Bravi, il sorriso contagioso di Chiara Galiazzo, insieme sono una coppia perfetta, così diversi tra loro, così protettivi l’uno con l’altra.

Michele Bravi negli ultimi due anni ha ribaltato le sue priorità nella vita, oggi non c’è più la musica ma l’umanità e si augura che resti sempre così. Ha un desiderio: “Io da poco ho annunciato un tour e l’ho fatto nonostante l’incertezza del momento. Credo sia importante tornare a un concerto, mi manca come interprete ma anche come spettatore. Mi manca vedere come gli altri vedono il mondo” Spera che tutto si possa realizzare, ma non perché è il suo tour ma perché sarebbe un segnale, che qualcosa si è mosso, che si possa tornare a lavorare. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.