Barbara d’Urso “commenta” la chiusura di Live? Parla di siti che raccontano cattiverie

Nella puntata di Pomeriggio Cinque in onda oggi, 23 febbraio 2021, Barbara d’Urso sembrava parecchio agguerrita su un tema: quello delle notizie non vere che circolano sul web. Un ribadire determinati concetti che è sembrato, in questo giorno un po’ particolare, non casuale anzi, molto voluto. Il motivo? Come saprete da questa mattina circolano sul web notizie relative alla chiusura anticipata di Live-Non è la d’Urso. Notizia lanciata da Dagospia, ripresa da tutti i siti di tv e non solo. Tvblog tra l’altro ha anche anticipato che Live-Non è la d’Urso potrebbe persino non andare in onda la prossima stagione e salutare quindi il suo pubblico, tra un mese per sempre!

Barbara d’urso non ha ovviamente in nessun modo commentato in modo esplicito questa notizia ma in più occasioni ha precisato delle cose e le sue parole non sembravano così casuali.

Le frecciate di Barbara d’Urso oggi pomeriggio sono indirizzate a qualcuno?

Parlando con Giovanni Ciacci, che ha detto di voler essere in studio per dire la sua verità prima di leggere altrove cose non vere, la conduttrice ha confermato il fatto che ormai si legge davvero di tutto. Non solo ha anche aggiunto che molti siti riportano delle notizie che sono in un modo, in modo totalmente distorto. E poi quando Massimiliano Morra ha invitato Francesco Fredella a leggere quello che si dice sui social di Rosalinda e della sua storia con Zenga, la d’Urso lo ha invitato a non prendere tutto per oro colato. “Quello che si legge sui social è importante, quello che si dice anche ma ci sono molti siti, che spesso anche con cattiveria, raccontano le notizie a loro modo” ha detto la d’Urso.

E che il riferimento fosse alle notizie trapelate oggi, onestamente ci è sembrato molto evidente. La conduttrice ha anche detto che si “parla si parla senza sapere come stanno realmente le cose” un’altra bordata che, in una giornata così delicata, non è sembrata affatto casuale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.