Federico Quaranta che sorpresa per Antonella Clerici a E’ sempre mezzogiorno (Foto)

E’ Federico Quaranta l’ospite di oggi 23 febbraio 2021 di Antonella Clerici nella cucina di E’ sempre mezzogiorno (foto). Un ospite come ogni giorno in collegamento e Federico Quaranta è sulla Costa d’Amalfi, affascinato dal sentiero degli dei: “Il tratto di cosa più bello del mondo e lo dico da genovese”. Il suo programma del sabato pomeriggio lo porterà lì nella prossima puntata. Abbronzato e in gran forma con il consueto entusiasmo per il suo lavoro, per i prodotti della terra ma c’è qualcosa di strano, la cucina di Quaranta sembra finta e infatti ecco che suona il campanello ed è lui che arriva a sorpresa nella cucina di E’ sempre mezzogiorno. Una sorpresa per tutti e Antonella Clerici è felice di averlo finalmente nella sua cucina, per un attimo si torna ai vecchi tempi della Prova del cuoco.

FEDERICO QUARANTA E LA SUA BIMBA, LA PICCOLA PETRA

Petra ha due anni, è la figlia di Federico Quaranta: ma quando la vede, come fa Federico ad essere papà con tutto il suo lavoro? “Il momento più bello della mia settimana è quando io torno a casa e lei mi corre incontro con le braccine aperte e inizia ad urlare ‘è tornato papà, è tornato papà’”.

54 anni tra un po’ per Federico che ha accumulato così tanta esperienza, cultura e sapienza da meritare ben più di un programma in onda una volta a settimana. 

“A volte sbagli un sentiero, sbagli strada e scopri il paradiso. Per caso ho sbagliato strada e mi son trovato davanti a questo incredibile spettacolo: da un lato le Alpi Apuane e dall’altro la natura si prende i suoi spazi” commenta l’ospite di oggi. 

Entra poi Antonella Ricci che è una carissima amica di Federico Quaranta, lui la definisce sua sorella. E’ davvero una gran famiglia E’ sempre mezzogiorno. “Questo programma è veramente casa tua Antonella” e non servono altri complimenti. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.