Simona Ventura fa un appello, non sa come si è contagiata: Giovanni Terzi e la figlia positivi

Simona Ventura ha perso il suo Sanremo a causa del Covid, risultata positiva al tampone molecolare poco prima di partire per la città dei fiori (foto). A Storie Italiane il messaggio di Simona Ventura, la richiesta a tutti di non abbassare la guardia perché lei stessa non sa come ha fatto a contagiarsi. Positivo anche Giovanni Terzi, entrambi non hanno sintomi gravi, tutto abbastanza gestibile. Simona Ventura con un video per Storie Italiane si è rivolta a tutti: “Non abbassate la guardia per favore, capisco che è un anno che siamo chiusi dentro casa… Io sono una che girava con due mascherine, non so come l’ho contratto, può darsi perché mi sia toccata con le mani in faccia, lo faccio sempre. Se c’è da rimanere in casa e fare un sacrificio, vi prego fatelo per tutti quanti”.

LA PREOCCUPAZIONE DI GIOVANNI TERZI

La prima preoccupazione di Giovanni Terzi quando ha saputo che Simona stava male è che non avesse problemi di salute, ovvio che il dispiacere di non partecipare al festival di Sanremo 2021 passasse in secondo piano. 

“Simona sta bene, abbiamo qualche piccolo sintomo, sono sintomi abbastanza gestibili, perdita di gusto e olfatto ma tutto il resto è nella norma”. I figli di Simona Ventura e Giovanni Terzi sono tutti negativi, solo Caterina è risultata positiva. In quarantena invece nella sua camera c’è Giacomo, il secondo figlio della Ventura, per evitare il contagio. 

Terzi confida che Simona Ventura era veramente disperata quando le è arrivata la notizia del tampone molecolare positivo: “Ha dovuto avvisare lei e si era preparata come fanno tutti i grandi artisti ovviamente le è dispiaciuto moltissimo ma cerchiamo di superare questo virus così ne usciremo più forti di prima”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.