Fabio Testi: “Ricordatevi che il seno rifatto si sente”

Si è innamorato tante volte Fabio Testi e in collegamento con Oggi è un altro giorno conferma che è tornato single ma un attimo dopo sembra smentire. Chi è l’ultima compagna di Fabio Testi? Se c’è un latin lover senza dubbio è lui che alla soglia degli 80 anni non solo non li dimostra ma non smette di amare le donne esattamente come tanti anni fa. Non a caso gran parte dell’intervista è tutta sulle donne che ha conquistato. Passando da Anita Ekberg a Brooke Shields, Ursula Andress con cui ha avuto una storia più lunga, circa 4 anni. La lista è lunga, anche perché Testi ammette che la fedeltà non era uno dei suoi pregi. Arrivando al passato più recente nel 2015 si era sposato con Antonella Liguori; con lei un meraviglioso matrimonio a Capri con rito civile ma non è durato molto. Nel 2019 la nuova fidanzata, Lisa Agnelli, con lei ben 48 anni differenza e sembrava fosse l’amore definitivo, invece a Oggi è un altro giorno la conferma che con la bravissima violinista tutto è finito.

FABIO TESTI A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO

Chi c’è adesso accanto a Fabio Testi? Mentre conferma che è single ma non fa alcun nome della sua ex, sorride lasciando intendere che c’è sempre una donna, ma poi non dice nulla.

A Oggi è un altro giorno un’intervista sull’amore e alla domanda sul cosa o chi l’abbia fatto soffrire risponde: “La Rai mi ha fatto soffrire perché non mi chiama mai”. Intramontabile latin lover, ma è cambiato il suo rapporto con le donne? “No, non è cambiato. Secondo me l’essere umano è diviso al 50%: un gruppo che ama le donne e un gruppo che non le ama più di tanto. Deve scattare un’armonia che è tutto un insieme. Anche a 70 una donna ha un fascino”. Rughe, cellulite, il seno che cade, bellezza che affascina Fabio Testi e parla di bellezza che viene dal di dentro, non è solo estetica: “Ricordatevi che il seno rifatto si sente, le cicatrici si vedono anche se sono nascoste, è dentro che bisogna migliorare”. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.