L’emozione di Simona Ventura sempre tradita ma Giovanni Terzi le fa un’altra dichiarazione d’amore (Foto)

Simona Ventura ha avuto pochi amori ma tutti importanti e sembra che tutti l’abbiano tradita, non solo Stefano Bettarini ma anche Gerò Carraro, come confermato a Oggi è un altro giorno. La Ventura sembra volere parlare solo del padre dei suoi figli e non di Carraro. Ha portato una foto del matrimonio con il suo ex marito, con Bettarini oggi ha un ottimo rapporto, sono entrambi felici con altre persone e lei che ha sempre cercato la pace oggi è soddisfatta. Niente da dire sul figlio di Nicola Carraro. In ogni caso le due storie precedenti non sono finite bene: “Credo che le storie che finiscono per colpa o per merito di tutti e due” si limita a dire Simona Ventura che poco dopo si emoziona per l’ennesima dichiarazione d’amore di Giovanni Terzi.

SIMONA VENTURA A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO

Sul profilo Instagram di Giovanni Terzi tantissime dichiarazioni d’amore. Simona non si imbarazza: “Anzi, mi avvolge, non sono abituata. È una cosa bella per me. Noi ci spalleggiamo ci proteggiamo ci uniamo ci appoggiamo”. Arrivano poi le meravigliose parole d’amore di Terzi.

“Simona è una locomotiva che porta dietro tanti vagoni e tra questi nel mezzo mi sono inserito anche io e come dico sempre ha salvato la mia vita e ha dato un senso diverso alla vita di un uomo che ha voglia di fare progetti insieme alla compagna. Simona è fortissima ma è anche fragilissima, ha la capacità di affrontare ogni problema con una serenità incredibile. Non c’è problema che tenga, problema che non affronti con grande caparbietà e con grandissimo sorriso. Io ti amo e ti ringrazierò a vita per tutto quello che stai facendo per me e per tutta la mia famiglia” chiude Giovanni mentre Simona Ventura ha gli occhi lucidi. “Ci siamo incontrati fuori tempo massimo ed è una cosa bellissima, ti amo anch’io”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.