Al Bano a Domenica: “Il matrimonio migliore è quello mentale”

A Domenica In oggi anche Al Bano e inevitabile arriva il gossip con Mara Venier che non fa la domanda diretta sul matrimonio con Loredana Lecciso ma inizia dalla data del 15 giugno. Una settimana prima dell’estate ci si può sposare spiega la conduttrice di Domenica In indicando quella data come un nuovo inizio perché cadranno tante restrizioni e si potrà festeggiare. Mara Venier lascia intendere la sua domanda e Al Bano non ha dubbi: “Io quel passo l’ho già fatto e va benissimo, basta uno, secondo me il migliore matrimonio è quello mentale, se dura quello non ci sono carte che lo tengano insieme”. La Venier si rivolge alla Lecciso che segue l’intervista da casa ma il cantante di Cellino San Marco le dice di non preoccuparsi perché anche la sua compagna non desidera sposarsi.

AL BANO E LOREDANA LECCISO FELICI INSIEME

Se qualcuno ancora stentava a crederci Carrisi ha dato la conferma: lui e la Lecciso stanno insieme, sono una coppia. “Neanche lei, attenzione, siamo in due per fortuna a non volere il matrimonio”.

Per fortuna arriva di meglio che ascoltare sempre lo stesso gossip di sempre e Al Bano canta una canzone dopo l’altra e per lui le esibizioni sono sempre tutte live. Ma una volta terminato ha un altro messaggio: “Non è un invito a non sposarsi, la mia esperienza è andata come è andata e basta, a me interessano i matrimoni di pensiero, lontano dalle carte”. Dunque la motivazione per lui è il fallimento del matrimonio con Romina Power, il sì di tanti anni fa non è servito a tenerli insieme per sempre, quindi inutili riprovarci una seconda volta.

“Stare a casa quattro mesi dal mattino alla notte sempre insieme è stato un miracolo” lui era abituato a viaggiare sempre, anche a portare con lui i suoi figli ma ammette che non è lo stesso. E’ però proprio in quel periodo che è tornato con Loredana. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.