Il dolore di Romina Power: “Non voglio più rinascere”

Romina Power crede nella reincarnazione ma quando si raggiunge l’illuminazione si arriva al traguardo e non c’è un’altra vita. E’ il desiderio di Romina Power che ospite a Oggi ha un altro giorno ha parlato per la prima volta del suo dolore. Solo un accenno alla sua sofferenza poi Serena Bortone non ha insistito capendo che per lei la scomparsa di sua figlia Ylenia sarà sempre il suo malessere. La reincarnazione per ripetere sempre lo stesso ciclo di vita, la nascita, la sofferenza, la vecchiaia e la morte ma la Bortone le fa notare che la vita è anche bella. “Per te la vita è stata più divertente o dolorosa?” ma la risposta di Romina spiazza: “Diciamo che non voglio più rinascere”. Per la prima volta durante l’intervista di oggi nello studio di Rai 2 la Power non sorride ma è forte abbastanza da chiudere l’argomento evitando altre emozioni.

ROMINA POWER A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO 

Romina ricorda sua suocera, Jolanda, sorride appena vede la sua foto e conferma ancora una volta il bene che si sono scambiate. E’ stata la madre di Al Bano a crescere i suoi figli con lei, non ha mai avuto tate. Ricorda che non metteva mai le scarpe ad Ylenia quando era piccolissima e ancora non camminava ma sua suocera che la portava in giro nel passeggino si vergognava e nascondeva sempre le sue scarpine e appena fuori casa gliele metteva ai piedi.

Non lascerà il Sud Italia Romina Power, gli Stati Uniti le mettono angoscia mentre in Italia sa che c’è quello che non trova in altre parti del mondo: “C’è una vita più naturale e a contatto con la terra, con le cose solide”. Resta a Cellino San Marco, lì tutti l’adorano, quasi tutti, ma non c’è spazio per parlare del gossip, solo d’amore.

Seguici anche su Instagram

One response to “Il dolore di Romina Power: “Non voglio più rinascere”

  1. Una Romina alla soglia dei 70 anni fortemente depressa e miratamente invecchiata…sopratutto sfiduciata dalla sua tormentata vita di artista e di mamma incompresa……poverina…..fortunato lo scrivente che di anni ne’ ha solo 60…… io penso che il problema di ylenia si risolvera’ politicamente….nel senso tu dai una cosa a me’ e io do ylenia a te’…comunque e ovunque piu’ notte della mezzanotte non può mai essere..gianfry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.