Alberto Matano presenta la sua Vita in diretta 2021-2022: le novità

Raggiante per quella che è stata la stagione che si è appena conclusa, Alberto Matano metterebbe la firma, come ha rivelato oggi in conferenza stampa, per avere la stessa qualità e gli stessi ascolti dell’ultima edizione de La vita in diretta. Lo scorso anno il programma di rai 1 ha registrato una media altissima, conquistando anche il pubblico che scappa spesso da Rai 1. Tanta qualità, oltre che tanta quantità come ha ricordato oggi il direttore di Rai 1, Stefano Coletta. E dal 13 settembre inizia una nuova stagione de La vita in diretta, in onda come sempre dalle 17,10 circa alle 18,45. Nella conferenza stampa di presentazione dei programmi di Rai 1 che si è tenuta oggi a Roma, Matano ha rivelato alcune delle novità di questa nuova edizione de La vita in diretta.

Il 13 settembre parte la nuova stagione de La vita in diretta

Non ha potuto fare a meno di ricordare, Matano, come le ultime puntate del programma siano state caratterizzate da emozioni fortissime. Impossibile non citare quello che è successo nel mese di giugno, quando l’inviato de La vita in diretta infatti, aveva trovato il piccolo Nicola, il bambino che era scomparso nei boschi della Maremma. E il giornalista di Rai 1 ribadisce la mission del programma: andare dove i fatti avvengono, dove ci sono le storie. Matano ricorda anche quanto sia fondamentale rispettare il pubblico, non prendere in giro nessuno. Informare ma anche stupire.

Questa nuova edizione di Vita in diretta riprenderà da dove avevamo lasciato: con il tavolo pop, le opinioni dei tanti amici che interverranno, la squadra confermatissima degli inviati di Rai 1 e anche alcuni volti nuovi, altri professionisti della rete. Alberto Matano ha inoltre annunciato che ci sarà uno studio nuovo, possibilmente ancora più moderno e interattivo di quello che abbiamo visto fino a prima dell’estate. L’appuntamento quindi, con questa nuova edizione del programma di Rai 1 è per lunedì prossimo! La sfida per Matano, che lo scorso anno regnò praticamente incontrastato nella sua fascia, è ancora una volta con Pomeriggio 5 che però partirà alle 17,35 e questo, potrebbe essere un altro punto a favore per il programma di Rai 1.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.