Simone Montedoro si emoziona col messaggio di Flavio Insinna

Si emoziona più volte Simone Montedoro durante la sua intervista a Oggi è un altro giorno. Ospite di Serena Bortone anche perché è uno dei protagonisti, più bravi, di Tale e Quale Show resta sempre l’indimenticabile capitano dei carabinieri di Don Matteo. Gli occhi lucidi nel ricordare chi spinse per averlo sul set e prima ancora che Simone Montedoro possa dirlo appare in un video messaggio Flavio Insinna. E’ lui uno dei colleghi a cui è più legato, è stato il conduttore a fare il suo nome, a suggerire a tutti di guardare il provino di Simone Montedoro, sarebbe stato il capitano perfetto per Don Matteo. Così fu scelto e non dimenticherà mai quei momenti, ripete che Insinna fa tutto con il cuore, il loro legame è forte.

Simone Montedoro ricorda la prima scena per Don Matteo

Non dormì tutta la notte era molto agitato, così emozionato e a disagio con quel “cappellone, non mi vedevo nella divisa”. La prima scena la vedeva difficilissima, Montedoro racconta quei momenti, la paura di non essere in grado. E’ stato invece uno dei migliori.

Un po’ di tempo vive ad Ibiza, per amore, perché Lara Carnevale, la sua compagna e madre di suo figlio, lavora lì, è istruttrice di gyrotonic, ed è così che l’ha conosciuta. Aveva un problema alla schiena che lo limitava molto, Lara l’ha rimesso in piedi ma non era scattato niente tra loro due. Si sono frequentati per un po’ e poi hanno deciso di chiarire, era arrivato il momento di prendere una decisione, di eliminare la corazza o dirsi addio per sempre.

Era Natale, Lara doveva andare a casa di Simone. “Ci siamo consegnati due lettere scritti a mano ma nessuno dei due sapeva niente”; un caso che non poteva essere un caso. Sono andate via le corazze di entrambi e non si sono più lasciati.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.