Stefania Orlando piange per la sua migliore amica: “Una parte di me è andata via con lei”

stefania orlando morte amica

C’è una sfida che nella sua vita Stefania Orlando sente di avere perso, si riferisce alla morte della sua migliore amica. A Oggi è un altro giorno racconta di Alessandra, dell’amica del cuore con cui ha vissuto quelli che ricorda come gli anni più belli della sua vita. Avevano molto in comune, anche l’essere andate via da casa nonostante i genitori non fossero molto d’accordo. “Lei un giorno mi disse che aveva trovato un nodulo al seno, io non avevo mai avuto esperienze e le dissi che doveva andare a fare un controllo e purtroppo era troppo darti”. Stefania Orlando fa fatica a raccontare quel periodo, quei momenti, è come se fosse accaduto ieri ma sono passati tanti anni. “Lei forse lo ha fatto troppo tardi ma nel corso di un anno la situazione è precipitata. Io l’ho seguita sempre, è stata sempre con me e insieme alla sua famiglia, ma quando non era in ospedale ed era a casa mia ho cercato di darle la leggerezza, l’amore il supporto sì ma quella leggerezza di cui lei aveva bisogno perché purtroppo è stato un momento in cui i senti impotente ma per la prima volta dici anche delle bugie”.

Stefania Orlando commossa nel ricorda Alessandra

La Orlando e la famiglia di Alessandra avevano scelto di non dirle la verità: “Quando ci hanno detto che non…” si ferma Stefania e parla per lei Serena Bortone. “Mi ha creduto perché credeva sempre a quello che le dicevo” confida in lacrime Stefania Orlando.

“Il fatto che fino all’ultimo giorno abbia sorriso è stato importante. Io sono stata molto brava fino all’ultimo giorno, anche a casa non crollavo mai… fino a quando lei non ce l’ha fatta io sono sempre stata forte” poi è crollata.

“La morte ti rende più fragile per certi versi, ma mi sono certamente più avvicinata a mia madre, anche perché Alessandra non l’ho più sostituita con nessuna…  Una parte di me è andata via con lei però ovvio che da queste cose inizi a pensare che la vita è fatta di piccole cose che inizi ad apprezzare, cose che magari ti sembrano banali. Certo siamo umani e continui ad arrabbiarti per cose banali ma quando ci pensi le cose importanti sono altre”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.