Alessandra Tripoli e Natalia Titova difendono Morgan, Serena Bortone fiera dello spettacolo di oggi

morgan serena bortone

Chi si aspettava di vedere a Oggi è un altro giorno Morgan e Serena Bortone oltrepassare il limite è rimasto deluso. Marco Castoldi ha cercato di parlare solo di ballo e musica ma bisogna affrontare quanto accaduto sabato a Ballando con le Stelle con Selvaggia Lucarelli. Serena Bortone ancora una volta è una perfetta padrona di casa, giunge dove altre non tentano nemmeno di arrivare. E’ riuscita a fare parlare Morgan, ad ascoltare i motivi della querela, a riportare l’ordine dei ruoli di Ballando e non solo e alla fine ha concluso l’intervista con Morgan con una sua esibizione accompagnato da Memo Remigi e dal cast di Oggi è un altro giorno presente sul divano. Oggi c’era anche Natalia Titova e se è ovvio che Alessandra Tripoli difenda il suo ballerino, c’è da ascoltare la ballerina professionista che per anni è stata protagonista di Ballando con le Stelle, che insegna e conosce i meccanismi della tv e non solo la danza.

Alessandra Tripoli difende Morgan

“Il ballo non è stato neanche considerato, si parla di rispetto e poi danno due 0 e non era una performance da 0” bastano già queste parole della Tripoli per darle ragione. Ballando con le Stelle si sta trasformando in un altro programma. “Lavoriamo tanto, lui si impegna tantissimo e questa cosa è passata inosservata” ed è sempre la Tripoli a spiegare che dopo un’esibizione in prima serata sulla pista di Rai 1 dopo ci sono delle emozioni forti per chi non fa il ballerino di professione. “Dopo si è più fragili… lei sapeva che tasti toccare, lui poteva gestire meglio la situazione” ci sembra che la verità sia questa. “Lui non è che balla soltanto…” fa notare che Morgan si occupa e preoccupa dei vestiti, che le ha insegnato a suonare. Quello che abbiamo visto sabato sera è uno spettacolo straordinario, perché non limitarsi a questo?

Natalia Titova dalla parte di Morgan

E’ Massimiliano Rosolino ad introdurre il pensiero di sua moglie, per lui non c’è giudice migliore di Natalia Titova. Già dalla prima sera ha commentato che Morgan sarebbe arrivato in finale perché bravissimo. “Per me questo ballo è pazzesco. Dovete fare cose diverse e loro lo hanno fatto. E’ stato fatto un grande lavoro”. Anche la Titova come Sara Vairo ha apprezzato l’esibizione di Morgan e Alessandra Tripoli.

Tutto si conclude col sorriso, Morgan ha esagerato, la Lucarelli ha fatto la sua parte ma a Oggi è un altro giorno basta un microfono e uno strumento che Marco incanta tutti accompagnato da Memo Remigi. “Avete scritto un gran bel pezzo di televisione in questo momento e io di questo sono fiera, è questi che vogliamo vedere”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.