Morgan stuzzica Selvaggia parlando di bullismo e invita le femministe a reagire

morgan

Pensavate che si sarebbe esaurita con qualche storia e una polemica durata solo la domenica? Assolutamente no. Morgan, dopo la risposta di Selvaggia Lucarelli a mezzo social, risponde con al sua stessa moneta. Mentre però la giornalista si aspettava delle scuse, anche pubbliche, il cantante rincara la dose e stuzzica ancora una volta la sua ex. Morgan non ha nessuna intenzione di scusarsi anzi. E pensare che aveva detto che era tutto un gioco…Così aveva scritto a Selvaggia dicendole anche che pensava che lei avesse capito che si stesse facendo una scenetta. Poi però poche ore dopo, parla di bullismo e dice di esser stata bullizzato da chi cavalca anche i soliti stereotipi sulle donne. Morgan non ci sta e invita le donne a comprendere a fondo quella che secondo lui è una situazione diversa.

Del resto basta fare un giro sui social per leggere i commenti di chi ha forse capito molto poco della discussione tra Morgan e Selvaggia Lucarelli e ha trovato del tempo, molto tempo, per insultare la giornalista, con offese anche peggiori di quelle uscite dalla bocca del ballerino di Ballando con le stelle 2021. Come non pensare che Morgan possa cavalcare questa onda di dissidenti? Come ci ricordava ieri Arisa da Domenica IN, basterebbe rispettare le regole e i ruoli in questo paese ma agli italiani le regole non piacciono.

Le parole di Selvaggia

Morgan rilancia e parla di bullismo e femminismo

Le parole di Morgan:

Quando una donna fa del bullismo ad un uomo attraverso strumenti e principi di natura “femminista” danneggia in primo luogo il genere femminile e vanifica anni di lotta che donne realmente vittime di violazioni e sottomissioni hanno compiuto in modo intelligente per conquista pezzi di civiltà che sono proprio gli argomenti impugnati e manipolati con superbia dalla donna-bullo.

E poi la conclusione:

Quando saranno le femmine stesse ad accorgersene, allora insorgeranno e capiranno. Rispetteranno, saranno complici degli uomini sensibili, gli uomini vulnerabili, sapendoli distinguere bene dai violenti e dai prepotenti che circolano tranquillamente incensurati.  La prima nemica della donna è la donna-bullo che guarda caso si aggira nelle file della borghesia sventolando i diritti della donna moderna e libera. Non certo nei marciapiedi, dove soccombono le donne che svendono il corpo e il sogno di emergere prima o poi da quella schiavitù.

Ecco immaginiamo che questo non sarà il capitolo finale di questa storia eppure vorremmo davvero che lo fosse e un modo magari ci sarebbe. La conduttrice dovrebbe invitare Morgan a scusarsi e a evitare certi toni in generale con tutte le persone che fanno parte del programma e la Lucarelli potrebbe semplicemente alzare la paletta con un voto. Perchè alla fine, Ballando con le stelle è ballo e le polemiche, hanno davvero stufato tutti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.