Nel bosco di Antonella Clerici la slitta di Babbo Natale e le luci per illuminare gli alberi

Antonella Clerici babbo natale

Antonella Clerici adora il Natale e la casa nel bosco dove ha scelto di vivere con Vittorio Garrone è perfetta per rendere magico il mese di dicembre. Anche nello studio di E’ sempre mezzogiorno ovviamente non possono mancare l’albero di Natale e gli altri addobbi. L’albero è già pronto, Antonella Clerici è già partita con le ricette per le festività natalizie e adesso anche il suo vero bosco si sta per illuminare. Ci ha pensato Alfio che tra una caduta e l’altra ha sistemato la slitta di Babbo Natale. Antonella Clerici non dimentica che in tv la seguono anche i bambini ed è importante che loro credano alla slitta, alle renne, ai doni, alla bontà, al nonnino vestito di rosso e con la barba lunga e bianca che porta regali a tutti i bimbi buoni. Così in trasmissione racconta che nel suo bosco forse la slitta è arrivata di notte.

Oggi è la giornata del dono

“E’ la giornata del dono, ormai fanno le giornate di tutto ma a noi piace sottolineare quelle che ci piacciono”. Antonella Clerici oggi dona un’ora e mezza di spensieratezza, come ogni giorno con il suo E’ sempre mezzogiorno, lo ripete sempre.

Tra una ricetta e l’altra e anche le rivelazioni sulla vita privata dei suoi chef, la conduttrice lancia un’occhiata al bosco di casa sua. E’ la parte dello studio che adora di più, è il bosco che davvero veda dalla sua casa. Alfio sta mettendo le luci intorno agli alberi e Antonella Clerici propone un collegamento notturno, magari E’ sempre mezzanotte. Non manca la cassetta delle lettere da spedire a Babbo Natale. “Io ne ho scritte tantissime” ed è vero che il Natale fa tornare un po’ tutti bambini. Un’idea deliziosa e chissà cosa vedremo nelle prossime puntate fino a Natale; tutta la magia di questo periodo che deve farci sognare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.