Morgan festeggia il compleanno con Serena Bortone: ha superato gli anni di suo padre

Oggi è il compleanno di Morgan, ha superato l'età di suo padre, quella in cui si uccise
morgan mamma

Morgan oggi compie 49 anni, suo padre ne aveva 48 quando si è ucciso. Un dramma che Marco porta dentro da sempre, era un ragazzino. Serena Bortone l’ha voluto ospite anche oggi per fare gli auguri a lui che considera un caro amico, che comprende in tutti i suoi modi di agire. In collegamento c’è sua madre, negli auguri a suo figlio manca come sempre la leggerezza e Morgan lo sa bene, le chiede di non fargli rimproveri. “A Marco auguro di fare buon uso di quello che ha fatto suo padre, per andare oltre. Lui non si è fidato degli affetti, di me, dei figli e a Marco raccomando di fare tesoro della brutta esperienza che tutti noi abbiamo fatto” la sua mamma si commuove ma un attimo dopo è forte come sempre. Oggi non è solo il compleanno di Morgan, è il giorno in cui ha vinto contro lo stesso male che ha portato via suo padre.

Morgan ha un rimpianto

Il suo rimpianto è quello di non avere abbracciato suo padre prima del suo ultimo gesto. Sa che se l’avesse fatto, se gli avesse detto che non era solo oggi sarebbe ancora con lui.

Per l’artista ci sono anche gli auguri degli zii e della sorella. Ed è sempre sua madre a ricordargli della sua famiglia. Non lo vede da tempo, è sempre quello il suo rammarico.

Vorrei che fosse educato e affettuoso, che si ricordasse della famiglia, anche di me…” si commuove e poi ripete a suo figlio di riflettere prima di parlare, di pensare un po’ di più per non avere quella rabbia che tira fuori. “Se io sono così è perché lei è peggio. Devi vedere i messaggi che scrive sul telefono…” è la risposta di Marco Castoldi che un attimo dopo sorride a sua madre ma se che non è il più affettuoso dei figli.

Il tempo di cantare non manca mai, poi Serena Bortone gli regala un libro sul narcisismo, pensa che gli farà bene leggerlo, che lo aiuterà nel rapporto con se stesso e con gli altri. Auguri Morgan!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.