Carolina Marconi e Alessandro Tulli: “Siamo andati all’inferno e siamo ritornati insieme”

Carolina Marconi fidanzato

Dieci giorni fa Carolina Marconi ha tolto la cannula che aveva in vena, che ha portato per tutto il percorso, la sua lotta contro il tumore. E’ un traguardo che ha raggiunto con il suo fidanzato ed è con Alessandro Tulli che questa volta è tornata a Verissimo per raccontare come hanno vissuto tutto insieme. La malattia può mutare i rapporti tra le persone, per Carolina Marconi e Alessandro Tulli il loro amore è diventato ancora più forte. Lui non l’ha mai lasciata sola e lei ha ricambiato con tutta la forza e la positività che aveva. Sono ospiti a Verissimo per la prima volta insieme, potremo seguire l’intera intervista domenica 23 gennaio 2022.

Carolina Marconi: “Ho finito la chemioterapia e sono felice, sto bene”

Ho tolto la cannula della chemio ed è stata la conclusione di un incubo, ma anche di un percorso che ha avuto i suoi lati positivi, come il rafforzamento della nostra coppia”. Carolina dovrà seguire una cura ormonale di cinque anni, tra due anni potrà tentare di avere un figlio. Non vede l’ora arrivi quel momento, è già in ansia, spera si avveri il loro sogno. Era quello che volevano prima di scoprire che lei aveva un tumore al seno.

Quando il dottore ci ha comunicato l’esito dell’esame siamo andati all’inferno e siamo ritornati insieme. Voglio ringraziare le nostre famiglie che non ci hanno mai abbandonato perché al momento della diagnosi avevamo paura. Nella sfortuna siamo stati fortunati. Ma lei ha preso tutto con il sorriso, è stata fortissima e travolgente”. Sono una coppia bellissima, lo dimostrano tutti i grazie che l’ex gieffina ha sempre rivolto al suo compagno durante questi mesi difficili. Lui c’era sempre e lei ha cercato in ogni modo di essere coraggioso e felice. Dalla diagnosi alla fine di tutto, sempre mano nella mano.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.