Carolina Marconi: “Ho toccato il fondo ma sto risalendo più forte di prima”

Carolina Marconi compagno

I capelli un po’ alla volta stanno crescendo, li tocca e ancora non ci crede. Carolina Marconi a Verissimo si lascia andare alle lacrime, adesso che la sua lotta contro il tumore al seno è terminata può farlo. Accanto c’è il suo compagno, un ragazzo meraviglioso che ha trascurato anche il lavoro per starle accanto. L’ha sostenuta in ogni modo, quel viaggio di andata e ritorno dall’inferno l’hanno fatto insieme. Silvia Toffanin si commuove, una storia d’amore così forte anche nell’affrontare la malattia. Carolina Marconi racconta che dopo il primo momento di smarrimento le è venuta una forza incredibile. Racconta del terrore di mettere la cannula in vena, 41 cm che sarebbe stata con lei per tutto il percorso. Carolina Marconi desidera aiutare chi adesso vive la stessa paura che ha vissuto lei e spiega che quella cannula sotto la pelle è comoda, va messa, non succede nulla, aiuta.

Carolina Marconi a Verissimo, non bisogna attendere per avere un figlio

“Se avete voglia di avere un figlio fatelo adesso perché la vita è adesso” è il suo consiglio perché lei non sa se riuscirà a diventare mamma. Non ha abbondato il sogno, tra due anni dopo la cura ormonale potranno provarci ma è un’incognita. L’ex gieffina ha più volte confidato che quando ha scoperto di avere un tumore stava cercando di restare incinta. Dal raggiungere la felicità all’incubo più grande, piange quando ripete quelle parole: “Non ho tempo, devo diventare madre”. Sono le parole che ha detto subito dopo la diagnosi. Quel tempo però è passato, tutto è andato bene ma a Verissimo Carolina Marconi questa volta confessa tanti dolori, anche quelli alle ossa, anche la voglia che ha avuto per un attimo di non alzarsi dal letto e di piangere.

E’ diventata una donna ancora più forte, fisicamente è un po’ diversa ma è più bella di prima perché ha una luce diversa negli occhi, perché ha nuove consapevolezze, anche quella di avere un uomo meraviglioso accanto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.