Gianmarco Saurino racconta il suo addio a Doc: “Se ne vanno sempre i migliori”

doc da noi a ruota libera

Ospiti a Da noi a ruota libera Gianmarco Saurino e Alberto Boubakar Malanchino, entrambi protagonisti amatissimi di Doc – Nelle tue mani anche se l’attenzione principale è sul primo, su Lorenzo Lazzarin. Nella serie tv è morto, l’abbiamo scoperto già nella prima puntata, con lui sono scomparsi la storia d’amore con Giulia e il sogno di diventare padre e il pubblico ha iniziato a vedere davvero il dramma del covid vissuto con gli occhi dei medici. Tutti si chiedono perché sia toccato proprio a Lorenzo Lazzarin di uscire di scena e mentre attendiamo di scoprire tutto e anche il significato delle prime anticipazioni dell’attore, lui scherza con uno dei luoghi comuni: “Se ne vanno sempre i migliori”. Di migliori Doc è pieno, il cast è eccezionale.

Perché è toccato morire proprio a Lorenzo Lazzarin?

“E’ una domanda che ci porteremo avanti ancora per alcune puntate ma la risposta è che Doc è una serie moderna all’avanguardia e spesso le serie nuove hanno anche una parte di crudeltà, la vita spesso è anche così. Non potevamo non trattare il covid, poi sulla scelta del personaggio che doveva morire non è una mia decisione, non dipende da me” spiega Saurino. I colleghi sul set non sono riusciti a fare a meno di lui, da Luca Argentero al simpaticissimo Spollon sono tantissimi gli scatti che fanno sorridere.

Pronto per le anticipazioni di Doc nello studio di Da noi a ruota libera c’è anche Malanchino. Il suo personaggio nella seconda edizione di Doc è particolarmente tormentato: “Perché c’è tutto il trascorso con Elisa e tutto il discorso del torno o non torno in Etiopia e poi c’è il covid, quindi una centrifuga di emozioni”. Che scelta farà? Partirà o resterà e cosa accadrà con Elisa? “Sento che non potrò sbottonarmi per un po’ di tempo… Sento il laser dello spoiler”. Forse potrebbe arrivare una anticipazione di Doc ma arriva Nek e porta via i due attori, sono attesi in corsia. Non si può dare nessuna anticipazione!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.