Giovanna Botteri ha avuto il covid: “Sono stata male, sono una bronchitica cronica”

giovanna botteri covid

In collegamento dalla Francia Giovanna Botteri appare in gran forma ma Mara Venier dopo averle fatto i complimenti confida: “E’ stata male Giovanna”. Giovanna Botteri ha avuto il Covid e per lei non è stata una passeggiata, ringrazia i vaccini fatti altrimenti crede che sarebbe entrata in ospedale. Spiega che è una bronchitica cronica ma è riuscita a superare la malattia. Un tampone negativo l’ha resa libera, il vaccino l’ha salvata ma racconta anche che per il suo lavoro era inevitabile contagiarsi. Prima invita della Rai in Cina e poi in Francia dove fino a pochi giorni fa la situazione era davvero complicata. La variante Omicron è così contagiosa che sapeva l’avrebbe preso. Giovanna Botteri ha fatto la seconda dose a ottobre, avrebbe dovuto fare il booster a fine gennaio ma il covid è arrivato prima.

Giovanna Botteri a Domenica In

Non l’ha avuto in forma lieve e lo ripete: “Credo di essere stata salvata dal vaccino. Non ho fatto il vaccino in Cina, ma qui, con la seconda dose fatta a ottobre. Avrei dovuto fare la terza a fine gennaio, ma poi ho avuto contatti con positivi, colleghi e persone che ho intervistato… Soffro di alcune patologie polmonari, ho avuto febbre molto alta e tosse forte, se non fossi stata vaccinata sarebbe andata molto peggio”.

La Botteri racconta anche che in Francia tantissimi neonati sono finiti in terapia intensiva: “Il virus circolava moltissimo e c’è una certa quota di popolazione non vaccinata, che ha intasato gli ospedali. C’erano neonati che finivano subito in terapia intensiva, perché contagiati dalle loro mamme positive e non vaccinate”. Ospedali intasati e un alto tasso di no vax ma adesso lì la situazione sta migliorando, dopo un periodo davvero drammatico si inizia a tirare un sospiro di sollievo anche in Francia. Il peggio è passato anche per Giovanna Botteri, anche lei conferma che il vaccino l’ha salvata.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.