Nel passaparolaccia di Belen anche Selvaggia Lucarelli? “Mi ha fatto soffrire tantissimo”

belen su selvaggia lucarelli

Prima puntata scoppiettante de Le Iene per Belen Rodriguez che insieme a Teo Mammuccari si è prestata al gioco del Passaparolaccia. Per chi non lo sapesse, il protagonista del gioco, viene chiamato a dire la sua su alcune persone che hanno fatto parte della sua vita. Il pubblico a casa però non sa nello specifico di chi sta parlando, ci sono infatti una decina di “amici/nemici” chiamati in ballo e solo il conduttore e chi gioca, sa di chi si sta parlando. Ovviamente, con alcuni riferimenti, è facile capire se si sta bene attenti, anche in base alle risposte che vengono date. E’ il caso ad esempio delle risposte che la Rodriguez sembra aver dato su una persona con la quale ha un pessimo rapporto. Parliamo di Selvaggia Lucarelli. Il riferimento di Belen alla giornalista è evidente: la conosce da 13 anni, non le piace affatto come persona, non è un bel vedere. Già perchè tra le due, c’è davvero molto in sospeso, da anni e forse non si sono mai chiarite. Dal video privato di Belen alle parole della Lucarelli su Santiago ( disse che era un bambino brutto, cosa che fece soffrire molto Belen), non corre da oltre un decennio buon sangue.

Le parole di Belen erano per Selvaggia Lucarelli?

Gli indizi che Belen ha dato per far capire che si stava parlando proprio della Lucarelli:

Se la conosco di persona? Purtroppo sì, non è un bel vedere. La conosco da 13 anni e non mi sta affatto simpatica. Io a lei? Non le ho fatto niente. Come professionista le darei uno zero e lo stesso come sensualità. Abbiamo avuto un flirt in comune, penso Fabrizio Corona. Però Fabry andrebbe con tutte. Questa persona mi ha fatto soffrire, mi ha fatto stare malissimo. Se venisse da me con dei fiori non la perdonerei. la definisco come subdola“.

Tutti i telespettatori hanno pensato appunto che Belen si riferisse proprio alla Lucarelli. Anche secondo voi è così?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.